Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2019

Torino: Cremeria Nivà

Immagine
Dislocata in tre punti strategici e interessanti della città - la pedonale e centralissima Via Lagrange, la splendida Piazza Vittorio e l’elegante quartiere residenziale della Crocetta - quella della Cremeria Nivà è una storia di famiglia. Diana De Benedetti e il marito Silvio Rivolta gestivano negli anni novanta il Bontan (stella Michelin) sulla collina di Torino dopo aver collaborato per molti anni con artigiani del gelato in Italia (Rivareno a Torino) e aver fatto pratica Oltralpe conquistando letteralmente i francesi con il locale di Cannes che ancora gestiscono.



Torino: Cremeria NivàCremeria Nivà: i prodotti



Circa due anni fa, hanno aperto a Torino tre gelaterie bomboniere che confermano il loro tocco lieve e raffinato nella forma e nel gusto, con il gelato. Buono, giustamente cremoso, quasi vellutato - vero protagonista. Oltre ai classici gusti nocciola, fior di latte, pistacchio, crema, convincono soprattutto quelli che propongono interessanti combinazioni e contaminazioni.



Nocc…

25 Aprile - 1 maggio - 26 maggio: tre date, un unico significato, ma perso nella corsa al "votatemi"

Immagine
Pochi giorni separano il 25 Aprile, il 1° Maggio e la data delle elezioni europee che, probabilmente, ridisegneranno lo scenario politico del Vecchio Continente. Le prime due date offrono, e non solo al nostro paese, i due pilastri, le Scilla e Cariddi, i vincoli della politica del modello europeo, quello basato sul welfare state.



Da un lato, infatti, abbiamo quello che è il vero e unico collante della storia dei popoli europei del ‘900 e che spesso viene occultato e nascosto o dimenticato dagli stessi vittoriosi protagonisti: la lotta e il successo sul Nazi-fascismo di decine di popoli in lotta dopo essere stati sottomessi e ridotti alla fame.



Fu proprio quella vittoria a rappresentare il vero seme delle democrazie nate dalla fine di quel disastro epocale rappresentato dalla Seconda guerra mondiale. Se dal punto di vista culturale e religioso, infatti, le radici presenti nel vecchio continente sono molteplici, differenziate e a volte contraddittorie - racchiudendo anche elementi sepa…

Conte Casellati e i sorci verdi?

Immagine
Da qualche tempo in qua sia Di Maio
che Salvini hanno incominciato a pensare che nel 2022, tra meno di tre anni,
dovrà essere eletto il nuovo presidente della Repubblica. L'esperienza ha
dimostrato che si può trattare di un posto chiave nell'assetto istituzionale:
secondo Di Battista, ad esempio, è stato proprio Mattarella a non volere che
Siri, il sottosegretario leghista indagato per corruzione, diventasse ministro
dell'economia, un veto che può essere dispiaciuto al plurifelpa Salvini ma che
non sembra avere nociuto molto al Paese.



Se Presidente della Repubblica fosse stato un leghista, forse tutto sarebbe andato secondo i piani prestabiliti: deve essere stata questa la riflessione di molti leghisti, di qui la preoccupazione che nel 2022 l'inquilino del colle più alto sia persona di cui potersi fidare quanto ad obbedienza, pronta e assoluta, alla direttive del grande capo. Preoccupazioni analoghe ha certamente Di Maio: questa volta con Conte è andata bene, forse troppo bene…

Al Mercato Centrale di Roma presentazione di Faber nostrum, il disco tributo a Fabrizio De André

Immagine
Musica



Al Mercato Centrale di Roma presentazione di Faber nostrum, il disco tributo a Fabrizio De André con il repertorio del cantautore riproposto, fra gli altri, da Ex-Otago, Willie Peyote, Cimini feat, Lo Stato sociale, Ministri, Motta, La Municipàl, The Zen Circus (ore 17.30, alla stazione Termini, in Giolitti 36).



Fabrizio De AndrèLibri



Sergio Marchionne di Tommaso Ebhardt (Sperling & Kupfer). Lettera43: «La strategia di Fca per sopravvivere alla rivoluzione tecnologica? Applicare la lezione di Sergio Marchionne, cioè far valere i propri marchi, il valore immateriale. Il messaggio arrivato dall'amministratore delegato Mike Manley che ha rilasciato una intervista con giunta con il direttore finanziario Richard Palmer a Bloomberg è in sostanza questa. “Fiat Chrysler Automobiles è una house of brands, una casa di marchi, e questo le permetterà di essere uno dei pochi costruttori tradizionali in grado di sopravvivere alla rivoluzione tecnologica che sta attraversando il settore …

Prima pagina: ricompare in video Al Baghdadi ed il timore per l’Isis

Immagine
Video di Al Baghdadi fa temere che l’Isis, sconfitta dal punto di vista militare, sia pronta a riprendere la guerriglia degli attentati in tutto il mondo.Dopo novant’anni il Papa manda via dal Vaticano l’Osservatore Romano.In Spagna ha vinto il partito socialista, guadagnando molti seggi rispetto alla consultazione precedente, ma non abbastanza per formare una maggioranza di governo. Neanche l’alleanza con Podemos sarà sufficiente. E però Pedro Sánchez fa capire che è tentato da un governo monocolore. I neofascisti di Vox entrano per la prima volta in Parlamento con 24 seggi.In Sicilia la Lega va al ballottaggio a Gela ed elegge per la prima volta un sindaco nell’isola. Ma non avanza quanto si era immaginato anche se molto dipenderà dai ballottaggi. Male il Movimento 5 stelle.A Viterbo due di CasaPound sono accusati di aver stuprato una loro camerata. Anche questa vicenda è occasione di disaccordo tra Di Maio e Salvini: il primo punta alla galera senza se e senza ma, il secondo vuole…

In Spagna hanno vinto i socialisti. Vox ha conquistato 24 seggi. Occhio alla Catalogna

Immagine
In Spagna hanno vinto i socialisti ma i 123 seggi conquistati dal Psoe di Pedro Sánchez non sono sufficienti a formare un governo, neanche aggiungendo i 42 deputati ottenuti da Unidos Podemos. Bisognerà rivolgersi ai nazionalisti baschi del Pnv, ai moderati ed europeisti, ai valenciani di Compromis, al movimento delle Canarie. Alessandro Oppes: «Grazie al tonfo spettacolare delle tre destre (Pp, Ciudadanos e Vox insieme restano a notevole distanza dalla somma di Psoe e Up) Sánchez avrà comunque ampio margine di manovra. E secondo le prime dichiarazioni di alcuni dei massimi dirigenti del partito, il tentativo sarà comunque quello di formare - fatti salvi i patti programmatici – un nuovo governo monocolore socialista. “Riteniamo di aver avuto un sostegno più che sufficiente per essere il timone di questa barca”, dice in un’intervista a Cadena Ser la vice-premier Carmen Calvo».




Pedro Sánchez La sconfitta più dura è per i popolari guidati da Pablo Casado che passa da 137 seggi a 66, meno …

Con le cuffie, non sente arrivare il treno e viene uccisa

Immagine
Deborah Grande di 21 anni, scesa dal treno per Civitavecchia, ha attraversato i binari della stazione di Marina di Cerveteri tenendo le cuffie incollate alle orecchie e non ha sentito che stava arrivando il Torino-Salerno delle 17.30. Travolta e morta sul colpo. Sua sorella era morta due anni fa, col fidanzato, in un incidente stradale [Rossi, Mess].




[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/con-le-cuffie-non-sente-arrivare-il-treno-e-viene-uccisa/

Milano: Bufalatte, i migliori prodotti di Bufala

Immagine
Si dice in giro che qui si trovi la migliore mozzarella di Milano. Che sia la migliore o no, senza ombra di dubbio la mozzarella di Bufalatte è buona ed è il frutto di un’attenta e ricercata selezione di capi allevati nel Cilento. Tutte le mozzarelle, classiche o affumicate, sono certificate e autorizzate dal Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana e sono disponibili anche in formati speciali, come nel caso dell'aversana e della treccia, e gli arrivi sono quotidiani.



Milano: Bufalatte, i migliori prodotti di Bufala (photocredit by facebook)Bufalatte: i prodotti



La bottega è quasi interamente dedicata ai prodotti di bufala, anche se offre una buona selezione pure di altri prodotti: primo sale (anche farcito), ricottine, scamorze, caciocavallo. Si può acquistare anche del vino, anch'esso proveniente da cantine campane, contenuto in una carta non molto ampia ma con il focus sui vitigni del territorio, quali l’aglianico, il fiano, il greco, ecc…
Una particolare chicc…

Salumi e hamburger causano più morti del fumo

Immagine
La nuova ricerca americana equipara l'incidenza dei decessi causati da una cattiva alimentazione a quelli dovuti al tabacco. Le principali malattie mortali legate alle cattive abitudini a tavola sono il diabete e le malattie cardiovascolari.



Le persone che non mangiano sano hanno più probabilità di morire prematuramente dei fumatori



Una nuova ricerca pubblicata nella rivista scientifica The Lancet, chiarisce che il cosiddetto cibo spazzatura è responsabile ogni anno di 11 milioni di morti al mondo, rispetto agli 8 milioni causati dal fumo.



Gli scienziati dell’Institute of Health Metrics and Evaluation (IHME) di Seattle, a Washington, hanno affermato: "Questo studio conferma ciò che pensiamo da tanti anni, i cibi malsani mietono più vittime di altri fattori di rischio globali". Il ricercatore Christopher Murray della University of Washington ha aggiutno: "Sale, zuccheri e grassi sono stati al centro del nostro interesse nel corso degli ultimi due decenni, ma le nostre r…

Violenza sessuale: arrestati due esponenti di CasaPound a Viterbo

Immagine
Uno era anche consigliere comunale, si tratta di Francesco Chiricozzi (già indagato per un pestaggio), finito in manette insieme ad un altro "militante" suo complice, tal Riccardo Licci.



Francesco Chiricozzi



Avrebbero fatto ubriacare una donna 36enne, che avrebbe resistito alle loro avance, per poi picchiarla brutalmente e violentarla, filmando il tutto con i telefonini, filmati che alla fine li hanno incastrati.



Insulti ai "negri", minacce di pestaggi (trasformatisi più volte in realtà), dileggio verso chi si permetteva di dissentire, onore al Duce, negazionismo, "Dio, Patria, Famiglia"... insomma c'è tutto l'armamentario fascistoide sui profili social dei due arrestati.



Da una parte professavano valori, dall'altra erano pronti a tradirli. Ora è un susseguirsi di condanne: cacciati da CasaPound, richieste di castrazione chimica e chi più ne ha più ne metta.



Nessuno che si interroghi sull'origine del problema, trascurando avvisaglie che invec…

Fotografato il sentimento politico degli europei: solo 1 su 5 imiterebbe Brexit

Immagine
Restano
contrapposti dubbi e speranze, ma non più di uno su cinque imiterebbe la
Brexit.




Il sentimento reale dei gialloverdi in questa Europa resta minoranza.



La campagna elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo entra oggi nelle ultime tre settimane di battage, comportando due cose tra loro in contrasto: andare all’essenziale circa la posta in gioco in Europa ma anche fare emergere, al contrario, lo sfaccettato senso politico del riscontro delle urne nei 27 contesti nazionali, ognuno con una storia appunto diversa. Che se vogliamo è la questione di fondo della criticità dell’identità politica stessa dell’Europa: la rivendicazione della “diversità” rispetto al sogno della “comunità”.



Inutile fare moralismo. I sogni comuni non possono essere proposti come “comuni” senza
dimostrazione statistica. Anche se è vero che, senza sogni, soggetti ancorché
minoritari non potrebbe nemmeno ricominciare il cammino tentato da molti nel
corso della storia e che dal 1957 al 2007 ha avuto mezzo secol…

Bel cambiamento... all'italiana!

Immagine
IL FATTO



Nel decreto crescita è stata inserita last minute una norma che consente all’Anpal (agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro) la scelta, anche senza gara, del software per l’incrocio dei dati tra domanda e offerta di lavoro.



CHI E’



Il presidente di Anpal è Mimmo Parisi un professore che lavorava in America, consulente del governatore del Mississippi, Phil Bryant (l’unico politico coinvolto nell’affaire Cambridge Analytica), sponsorizzato nella conferenza di presentazione del reddito di cittadinanza da Giggino Di Maio come l’ideatore di una rivoluzionaria app da lui sviluppata, Mississippi Works.



Mimmo Parisi e Luigi Di MaioDOMANDE



Perché spendere per un’applicazione, anziché investire nell’ammodernamento dei centri per l’impiego? Perché un’applicazione americana realizzata da un professore di sociologia agricola della seconda università del più piccolo stato americano? Se una carica pubblica compra un app da se medesimo non si tratta di un palese caso di conflitto d’in…

Cattivi Maestri

Immagine
Pasqua, la
Santa Pasqua, festa di morte e di resurrezione. La morte è cosa certa per
tutti, compresi gli ebrei che uccisero il loro Ebreo ribelle; la resurrezione è
opinabile almeno per i non cristiani. Lo confermano gli indiani islamici di Sri
Lanka con la strage di Colombo proprio nel giorno della resurrezione, dove i
cattolici, sempre indiani, festeggiavano il loro straordinario evento nel segno
della pace.



Stragi in nome di Dio!  Ma possibile che a questi fanatici che, da secoli e secoli, compiono in giro per il mondo gli stessi satanici riti di morte, non venga in mente che stanno compiendo un lavoro inutile e dannoso? E non capiscono che se esiste un essere superiore, deve essere dotato di una intelligenza superiore e perciò non può apprezzare fatti così poco intelligenti come assassini e stragi. E seppure avesse bisogno di essere adorato cosa gli cambierebbe la forma in cui ciò avvenga!?!



Quante religioni esistono al mondo? Ognuna è basata sul rapporto certo tra credenti e l’essere sup…

L’Armando e l'altro

Immagine
Improvvisamente un giorno balzano alla
ribalta della cronaca personaggi che fino a quel momento erano assolutamente
sconosciuti. Basta una “indiscrezione” o come si dice oggi un gossip oppure
un’intercettazione telefonica che si scatena la caccia alla vita privata, vizi
e virtù finiscono in prima pagina e al tecnologico bar dello sport, chiamato
social, si scatena l’orgia dei giudizi di tutti gli uni che valgono uno. Così
oggi uno diventa capitano e l’altro finisce sulla croce.



L’altro, l’Armando, l’ho conosciuto: arrivò direttamente da Genova a viale Mazzini. Era il 1991, con i suoi 18 anni e l’aria furbesca e piaciona, sotto lo sguardo protettivo del compagno Ugo, s’intrufolò in un gruppo di giovani talenti che producevano Rock cafè, un programma innovativo di cultura giovanile che il pomeriggio andava in onda su RAI2 con notevole successo. Non successe per caso: il comun denominatore delle radici genovesi con Olcese, Miscioscia, Coruzzi, Benedetta Mazzini facilitò la sua formazione rock e…

Amici di Facebook

Immagine
Accettare le amicizie su Facebook mi dà sempre un gran daffare.
Non so voi care amiche in base a cosa accettiate le richieste degli uomini che ve la chiedono (l'amicizia). Al di là del fatto che li conosciate, quindi a quel punto è chiaro che si accetta e via, oppure no, se già sapete che sono degli scassacazzi, per il resto del mondo invece io ho una selezione già provata, il più delle volte funziona e la voglio condividere:



NO, a foto profilo con quegli adesivi tipo cuore, alberelli di Natale, stelline e via dicendo… Mi rifiuto.NO, a foto profilo con bocca a culo di gallina e sopracciglia ad ali di gabbiano… NO niente da fare.NO, a foto profilo con i vostri bicipiti in mostra, a meno che non facciate vedere anche il cervello.NO, a foto profilo davanti a  Porsche, Ferrari o Yacht chiaramente non di proprietà ma scattate a Porto Cervo l'estate prima.NO, a foto profilo a mo' di selfie davanti allo specchio del bagno.NO, a foto profilo che non corrispondano a realtà, voi diret…

Elisa in concerto al Nuovo Teatro Carisport di Cesena

Immagine
Teatro



All’Eliseo di Roma arriva la Turandot di Giacomo Puccini con i bambini e i ragazzi da 4 a 13 anni di Scuola Incanto.



Musica



Alcuni concerti di oggi: Elisa al Nuovo Teatro Carisport di Cesena; Mumford & Sons al MediolanumForum di Assago (Milano); Steve Hackett al Teatro Brancaccio di Roma; Pink Floyd Legend al Parco della Musica di Roma.




Elisa
Moondo
https://moondo.info/elisa-in-concerto-al-nuovo-teatro-carisport-di-cesena/

Gli scrutatori morti di fatica in Indonesia

Immagine
Sono 272 gli scrutatori indonesiani messi alla conta dei voti delle elezioni indonesiane e morti di fatica.



Elezioni in indonesia: 272 scrutatori morti e oltre 1800 ammalatiPer la prima volta erano state raggruppate le presidenziali, le parlamentari e le regionali. Altri 1.878 scrutatori si sono ammalati. Sono dati della Commissione per le elezioni generali Arief Priyo Susanto. Sono 7 milioni gli esaminatori ingaggiati per quello che è stato definito «uno degli scrutini più complicati del mondo»: lo scorso 17 aprile, negli oltre 800mila seggi, a votare s’è presentato l’80% dei 193 milioni aventi diritto. La commissione elettorale ha fatto sapere che risarcirà ogni famiglia con 36 milioni di rupie, circa 2.200 euro, un anno di salario minimo, secondo il Nikkei Asian Review. Il conteggio dei voti si concluderà il prossimo 22 maggio. Intanto sia il presidente Joko Widodo – che pare essere in vantaggio – che il rivale Prabowo Subianto si sono autoproclamati vincitori.



[sc name="abbant…

Sono diecimila i figli di preti cattolici

Immagine
Figli di preti cattolici esistenti al mondo: diecimila. Per stabilire quanti figli di preti ci possono essere nel mondo, Vincent Doyle – psicologo irlandese fondatore dell’associazione e del sito Coping International, e lui stesso figlio di un sacerdote – utilizza un metodo non scientifico, ma abbastanza credibile: considerando che negli ultimi 120 anni sono stati ordinati circa un milione di preti, calcolando che un decimo di loro ha presumibilmente rotto il voto di castità e che nel 10% dei casi questi rapporti sessuali hanno portato a una gravidanza, «possiamo calcolare che in questo momento ci siano, nel mondo, circa 10 mila figli di preti cattolici. Un numero impressionante di persone che posso stimare anche in base alle richieste che arrivano al mio sito. Perché considero gli ultimi 120 anni? Beh, il figlio di prete più anziano che ho conosciuto aveva 94 anni, e mi ha scritto l’anno scorso. Segno che con questa cosa non ci si fa pace mai» [Nuccini, Vanity].



prete
[sc name="ab…

Un pompiere non guadagna più di 1.600 euro al mese

Immagine
Un pompiere guadagna da un minimo di 1.400 a un massimo di 1.600 euro al mese (di cui circa il 30% legato a voci variabili). E questo vale per gli operativi, ovvero vigili del fuoco, capi squadra e capi reparto. La carriera direttiva, con le sue retribuzioni più alte, è preclusa a chi ogni giorno interviene concretamente nei soccorsi. Un vigile del fuoco francese guadagna fino a 500 euro in più [Patucchi, Rep].



pompiere
[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/un-pompiere-non-guadagna-piu-di-1-600-euro-al-mese/

Roma: Gelateria 7 Minuti

Immagine
Gelateria 7 Minuti: gelateria di quartiere dall'offerta variegata e originale a pochi passi dal cinema Lux, che offre la possibilità di una dolce pausa a base di gelato ma non solo. I gusti, oltre ai grandi classici sempre disponibili, variano a seconda degli ingredienti di stagione. Nel nostro caso, infatti, abbiamo potuto gustare un particolare sorbetto al melograno, molto fresco e intenso, e un profumato gelato alla mela e vaniglia. Molto equilibrata la panna, dolce ma non troppo e della giusta consistenza.



Oltre al gelato, l’offerta prevede fresche granite siciliane, morbide brioche da riempire a piacere, cannoli siciliani dal biscotto fragrante da farcire al momento con la vellutata crema alla ricotta e diversi dolci al cucchiaio. È disponibile anche una discreta selezione di tè e tisane per riscaldarsi nei mesi più freddi.



Roma: Gelateria 7 Minuti



Gelateria 7 Minuti: Ambiente



La nuova sede è più piccola rispetto alla precedente (era ubicata sull'altro lato della strada), ma…

Meglio le proteine vegetali di quelle animali per la salute del cuore

Immagine
Una diffusione di cereali integrali, legumi e altri alimenti nutrienti potrebbe limitare l'incidenza delle malattie coronariche e cardiocircolatorie a livello globale, perchè diminuirebbe i livelli di colesterolo totale e di quello cattivo, l'LDL.



Dieta senza carne rossa



Diete che hanno sostituito la carne rossa con proteine vegetali sane hanno portato a riduzioni dei fattori di rischio per le malattie cardiovascolari (CVD), secondo un nuovo studio della Harvard T.H. Chan School of Public Health and Purdue University.



Lo studio è la prima meta-analisi di studi randomizzati controllati che esaminano gli effetti sulla salute della carne rossa sostituendola con altri tipi specifici di alimenti.



"I precedenti risultati di studi controllati randomizzati che valutano gli effetti della carne rossa sui fattori di rischio di malattie cardiovascolari sono stati incoerenti. ma il nostro nuovo studio, che fa confronti specifici tra le diete ad alto contenuto di carne rossa rispetto alle …

Torino: Mara dei Boschi, gelateria artigianale

Immagine
La peculiarità di questo piccolo laboratorio del gelato artigianale in San Salvario la si capisce a partire già dal nome: la Mara dei Boschi è infatti una fragolina spontanea che si raccoglie in un periodo molto limitato nel tempo, ma ha un incredibile profumo e sapore.



Mara dei Boschi: i prodotti



I gusti di Mara dei Boschi sono proprio questo: stagionali, non scontati, intensi e poi soprattutto buoni. La scelta è tra quelli a base di frutta (in periodo invernale troverete limone, pera, arancia salata), il cioccolato (gianduia, fondente, fondente più arancia, amarotto ovvero gianduja senza latte), le creme (crema più limone, nocciola, pistacchio, fior di panna, stracciatella con gianduja) e gusti speciali legati alla stagionalità delle materie prime e all'estro del gelataio.



Mara dei Boschi, gelateria artigianaleTra questi, abbiamo assaggiato un’eccezionale mandorla salata con composta di albicocche e noce, recentemente inserito tra i fondamentali e sempre presenti. Lo abbiamo affia…

Oggi M. Mengoni a Torino, F. Renga a Padova

Immagine
Concerti di oggi, 28 aprile 2019



Marco Mengoni al PalaAlpitour di Torino,Frontiers Rock Festival Live Club a Trezzo sull'Adda (MI),Joshua Redman presso l'Auditorium Parco della Musica di Roma, sala Sinopoli,dEUS al Circolo Magnolia di Sagrate (MI),Giuseppe Joe De Gregorio presso Auditorium Parco della Musica di Roma, sala Petrassi,Fabrizio Moro incontra i fan al centro commerciale Carrefour di Limbiate (MB),Francesco Renga al Centro Commerciale Piazzagrande di Padova,Nada al Teatro Secci di Terni.Marco Mengoni al PalaAlpitour di Torino (Facebook)Teatro



"Lo Schiaccianoci" al Teatro dal Verme di Milano,"Elisir d'Amore" al Teatro Mario Apollonio di Varese,"Salviamo il mondo" al teatro Ghione di Roma.Mostre a Roma



"Roma nella camera oscura". Mostra fotografica al Museo di Roma,"Dinosauri in carne ed ossa" nell'Oasi WWF di Fregene,"Leonardo da Vinci. La scienza prima della scienza" alle Scuderie del Quirinale,"Un…

La strada verso le emissioni zero di anidride carbonica è lunga e tortuosa

Immagine
La strada verso le emissioni zero di anidride carbonica non è solo lunga, è anche tortuosa. Ciò che appare si rivela spesso non reale: è sempre il caso di fare calcoli senza pregiudizi. Il centro studi Ces-Ifo di Monaco di Baviera, uno dei più prestigiosi della Germania, lo ha fatto in riferimento ai motori elettrici.



È uno studio che ha come base il settore dell’energia tedesco, che quindi arriva a risultati che valgono per la Germania: è però indicativo di una realtà poco analizzata che vale per tutti, una volta prese in considerazione le differenze nella composizione del mix energetico di ogni Paese. Lo studio è ampio, ma un esempio che riporta chiarisce la questione.



La strada verso le emissioni zero di anidride carbonica non è solo lunga, è anche tortuosa (pixabay.com)La strada verso le emissioni zero di anidride carbonica non è solo lunga, è anche tortuosa



I ricercatori hanno confrontato le emissioni di CO2 di una Mercedes C220d, con motore diesel, e quelle di un Modello 3 della T…

Le mamme guadagnano meno rispetto a quando non avevano figli

Immagine
Le mamme guadagnano meno rispetto a quando non avevano figli. Lo dice uno studio del National Bureau of Economic Research, Child penalties across countries: evidence and explanations.



Le mamme guadagnano meno rispetto a quando non avevano figli (pixabay.com)In Germania a dieci anni dal parto, una madre guadagna in media il 61% in meno rispetto a prima della maternità. In Austria la differenza è di poco inferiore, pari a circa il 51%, e scende intorno al 40% negli Usa e in Gran Bretagna. Le nazioni piazzate meglio su questo fronte sono quelle scandinave: in Svezia il gap tra i guadagni delle donne pre e post maternità è del 27%, e in Danimarca del 21%



[Merico, Avvenire].



[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/le-mamme-guadagnano-meno-rispetto-a-quando-non-avevano-figli/

Km0 e biologico le parole d'ordine per avere un cibo salutare

Immagine
Studi scientifici confermano i vantaggi nutrizionali della filiera corta del bio a favore della salute cardiovascolare e prevenzione del cancro. La conservazione nei frigo per lungo tempo degrada i fitonutrienti presenti nelle verdure e importanti vitamine idrosolubili.



I prodotti da agricoltura biologica apportano benefici nutrizionali superiori a favore della salute cardiovascolare e prevenzione del cancro se provenienti da orti biologici a km0: a confermarlo sono studi scientifici presentati nel Report YouFarmer Bio&Salute 2019. Lo studio è nato dalla collaborazione tra YouFarmer - la piattaforma di co-farming che permette di avere il proprio orto a km zero, coltivato da aziende agricole certificate biologiche e biodinamiche - e l’Istituto Ricerche Applicate. Lo studio è stato portato avanti nell’ultimo anno dalla dott.ssa Mariantonia Logozzi, tra i principali esperti in materia in Italia e ricercatrice dell’ISS nel dipartimento di oncologia e medicina molecolare, nel gruppo dir…

Il “grand oral”: lo sfogo presidenziale

Immagine
Macron non pare simpatico: ha l’aria del primo della classe (che non passa i compiti agli altri); e cerca sempre di farlo. Cominciò a 15 anni, facendosi copulare dalla sua prof, mentre i suoi compagni si agitavano da soli o con piccole bimbe. E continuò, passando dall’ENA, alta accademia per i futuri capi della Francia, fino alla conquista della presidenza della repubblica francese .



Dopo i gilets jaunes, ha fatto il “le grand oral”, che non vuol dire il grande orale, ma il discorso alla Nazione, con conferenza stampa. L’allocuzione doveva durare 20 minuti ed è durata un’ora; e la conferenza stampa un’ora e mezza.  Lui si piace e quindi si diverte a piacersi.



Cosa ha detto? Un bla, bla regale, non uno qualsiasi; forbito, educato, gesticolazione tecnocratica, passione spontanea o recitata, con quel filo di comizio che non guasta mai.



Riduzione delle tasse, aumento del potere di acquisto, indicizzazione delle pensioni, priorità alla scuola e alla formazione (al massimo 24 allievi per clas…

Un pizzico di nostalgia e tanto amore

Immagine
Sono cresciuta in una Milano che lavorava e che pensava solo a fa i danè, studiare era per le signorine per bene, se poi andavi dalle suore, eri catalogata secondo la sigla che avevi sul colletto bianco del grembiule nero, lungo il ginocchio, i centimetri dettati dalla madre superiora. Era come avere le stellette sulla giacca militare.



Milano anni 70



C’erano le alunne della Bonvesin della Riva, considerate ricche e con la puzza sotto il naso, le orsoline, pur sempre benestanti, ma meno libertine delle prime, le salesiane con due varianti MC Maria consolatrice e MA Maria ausiliatrice; io frequentavo quest’ultimo istituto legato a Don Bosco e dove a parte, studiavano anche i ragazzi. Diciamo che eravamo le più democratiche e collaborative.



Milano, viveva in pieno il seguito del 68’, della rivoluzione femminile e delle contestazioni politiche, quindi chi poteva mandava i figli in scuole private pensando che ci fossero meno rischi e meno occupazioni… Io sono riuscita a starci fino alle med…

Milano: Bottega dell'Arte del Vino

Immagine
Vicino alla Stazione Centrale si trova questa enoteca, Bottega dell'Arte del Vino, aperta nel 2004 che non spicca di certo per l’insegna demodè tra i vecchi palazzi della zona. Una volta entrati, però, subito si viene trasportati in un'altra dimensione. La sala è elegante e ricca di scaffali in legno ordinatissimi, le bottiglie sono ovunque ma orientarsi in quella vastità è semplice grazie ai chiarissimi cartelli che indicano le macro e micro zone secondo cui sono state posizionate.



Bottega dell'Arte del Vino: i prodotti



Muffati, passiti, fortificati, magnum, metodo classico e via così per quasi tutte le tipologie e provenienze di vino ipotizzabili. Per proseguire poi con l'altrettanto ampia selezione di distillati e liquori come grappe, Cognac, Armagnac, whisky e rum. Etichette conosciute e poco note con prezzi per tutte le tasche.



Oltre al vino c’è pure una selezione di specialità alimentari da abbinare alle bottiglie come idea regalo. Biscotti al cioccolato, al torro…

Milano, incontro con Cesare Cremonini

Immagine
Incontro con Cesare Cremonini



All'interno dell'iniziativa "Milano per Gaber 2019", presso il Teatro Strehler di Milano si svolgerà un incontro con il cantautore Cesare Cremonini. Intervistato dalla giornalista e critica musicale Marinella Venegoni, Cremonini racconterà l'importanza che Giorgio Gaber ha avuto nella sua formazione musicale, culturale e artistica.



Cesare CremoniniMusica



Alcuni concerti di oggi: Elisa al teatro Creberg di Bergamo; Francesco Renga al Mondadori Megastore di Milano; Anastasio all'Hall di Padova; Marco Mengoni al Pala Alpitour di Torino; Sfera Ebbasta al MediolanumForum di Assago.



Cinema



Avengers: Endgame è un film di genere azione, avventura, fantasy, fantascienza del 2019, diretto da Anthony Russo, Joe Russo, con Robert Downey Jr. e Chris Evans.Dilili a Parigi è un film di genere animazione, family del 2018, diretto da Michel Ocelot. Dilili a Parigi è un film di genere animazione, family del 2018, diretto da Michel Ocelot.Ancora un gi…

La Trumpland di Netanyahu sulle alture del Golan

Immagine
«Sulle Alture del Golan sorgerà una nuova comunità che avrà per nome “Trump”». Questa l’ultima idea del premier israeliano Benjamin Netanyahu. Dice che subito dopo la fine della Pasqua ebraica presenterà al governo una risoluzione per creare una comunità di trumpiani in onore del presidente americano. «Tutti gli israeliani si sono profondamente commossi quando il presidente Trump ha preso la sua storica decisione di riconoscere la sovranità israeliana sulle Alture del Golan». Un modo per ringraziare il tycoon americano che oltre ad aver spostato l’ambasciata a Gerusalemme, riconosciuto a Israele le alture del Golan contese con la Siria, ha anche rafforzato le sanzioni all’Iran – da ultimo il veto anche all’Italia di importare petrolio – sua acerrimo nemico.



Trump
[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/la-trumpland-di-netanyahu-sulle-alture-del-golan/

A Rimini multe carissime per i bambini non vaccinati

Immagine
Andrea Gnassi, sindaco di Rimini, ha firmato un’ordinanza che prevede multe che vanno da 25 ai 500 euro per ogni giorno in cui i genitori continueranno a portare all’asilo nido o alla scuola dell’infanzia i propri piccoli non vaccinati. Oltre alla sanzione, «si dispone il divieto di accesso dei minori ai servizi educativi e alle scuole per l’infanzia comunali, private e statali». Il comune romagnolo s’è detto costretto ad applicare la Legge Lorenzin. Stando all’Ausl della Romagna la copertura vaccinale a Rimini è del 93,3% per polio, difterite, tetano, epatite B, pertosse e Hib, e dell’89,6% per morbillo, parotite e rosolia.
Nel mondo 117mila persone sono morte a causa del morbillo. L’Unicef ha fatto sapere che i bambini non vaccinati sono decisamente troppi, a cominciare dagli Stati Uniti. Tra il 2010 e il 2017 2,5 milioni di piccoli non hanno ricevuto la profilassi. Seguono Francia e Regno Unito, rispettivamente con 600mila e 500mila bimbi vaccinati. L’Italia è al quinto posto, con 4…

La produzione mondiale di vino 2018 segna un nuovo record

Immagine
Dopo una produzione 2017 eccezionalmente bassa, la produzione mondiale è cresciuta, vicina al livello molto elevato del 2004. Gli scambi mondiali di vino 2018 sono in leggera crescita, in aumento anche in termini di valore dell'1,2%, raggiungendo i 31,3 miliardi.



L'Organizzazione mondiale della vite e del vino ha presentato l'ultimo report con l'aggiornamento dati su produzione e consumi.



La superficie viticola mondiale nel 2018 raggiungerebbe i 7,4 Mio ha. Un livello quasi identico a quello del 2017. Dal 2014 si è osservata una costante erosione del vigneto mondiale, spinta in particolare dalla riduzione della superficie viticola in Turchia, Iran, Stati Uniti d'America e Portogallo.



Guardando all'Europa, tra il 2017 e il 2018 la superficie crescerebbe in Italia di circa 5.000 ha, attestandosi a 706 mha, mentre negli altri paesi europei si nota una stabilizzazione delle superfici coltivate a vigneto. La Spagna rimane in testa alla classifica mondiale, con 969 mha.…