Post

I portuali di Trieste sono spaccati e indecisi

I portuali di Trieste sono spaccati e indecisi, non sanno se continuare la protesta contro il green pass. Il loro portavoce Ciccio Puzzer si è dimesso, contestato dall’ala dura. In Gran Bretagna sono tornati gli ingorghi di ambulanze davanti agli ospedali per il Covid. In Italia ieri si sono registrati 24 morti di Covid. Il tasso di positività è stabile allo 0,6%. I ricoverati in terapia intensiva sono 349 (-3), i vaccinati 43.859.038 (il 74,01% della popolazione). La Grande Moschea della Mecca è tornata a ospitare i fedeli senza limitazioni e distanziamento In prima pagina • La Cina ha testato un missile ipersonico. Allarme degli Stati Uniti • Ballottaggi, ieri sera alle 23 l’affluenza era del 33%. Per votare c’è tempo fino a oggi alle 15 • Tre ballerini italiani sono morti in un incidente d’auto nel deserto dell’Arabia Saudita • Nel Bresciano una ragazza di 15 anni è stato uccisa da un colpo di fucile esploso per sbaglio dal fratello tredicenne • Diciassette missionari americani sono

Le infezioni da Covid 19 scendono del 40%

Aumentano le speranze mentre la brutale impennata comincia a diminuire. Le infezioni da Covid 19 scendono del 40%. Il virus è imprevedibile, ma gli esperti indicano ragioni di ottimismo. Dopo la crescita dell'estate provocata dalla contagiosa variante Delta, il coronavirus sta diminuendo. Ci sono negli USA circa 90.000 nuove infezioni al giorno, 40% in meno rispetto ad agosto. E anche le ospedalizzazioni e morti sono in discesa. La crisi non è finita ovunque - la situazione in Alaska è particolarmente grave - ma la tendenza nazionale è chiara e si spera che il peggio sia finalmente passato. SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 15/10/2021 (TITOLO+ COMMENTO ) PRIMA PAGINA - Commissione dell'F.D.A. (ente di controllo delle malattie) appoggia la terza dose di Moderna. Mezza dose per molti. Il prossimo voto è per Johnson and Johnson. La Commissione ha votato 19 a zero a favore di un'autorizzazione d'emergenza di un richiamo di mezza dose almeno sei mesi dopo la seconda dose per

Massimo D'Azeglio ed il partito dei moderati

Massimo D'Azeglio, futuro Presidente del Consiglio dei Ministri, arrivò tardi alla vita politica. Fuori da sette e società segrete, legato da profonda amicizia a Vittorio Emanuele II. Restò sempre su posizioni politiche moderate, favorevole all'unificazione nazionale attraverso una confederazione di Stati e per ciò stesso in contrasto non solo con Mazzini ed i mazziniani. Ma anche con Cavani e lo stesso Governo del regno di Sardegna, che puntava invece alla unificazione attraverso la politica delle annessioni. Chi era Massimo D'Azeglio Inizialmente tutto sembrò portarlo lontano dalla vita politica. Nacque a Torino il 24 ottobre 1798 in una famiglia nobile. Suo padre era marchese e Massimo ne ereditò il titolo. Con la famiglia si trasferì a Firenze quando (1800) il Piemonte fu occupato dai francesi di Napoleone. Tornò a Torino nel 1807 ma l'abbandonò presto. Sette anni dopo era a Roma, il padre era stato nominato ministro (cioè ambasciatore) sardo presso la Santa Sede,

Green Pass obbligatorio per circa 23 milioni di lavoratori

Da oggi il Green Pass è obbligatorio per circa 23 milioni di lavoratori pubblici e privati. In un solo giorno sono stati emessi 563.186 certificati. Allerta per il blocco annunciato del porto di Trieste. Il prefetto avverte: «Sciopero non autorizzato, partecipare è reato» In prima pagina • Il volo Cagliari-Fiumicino delle 22.35 è stato l’ultimo della storia di Alitalia. Da stamattina inizia a volare Ita • A Roma è iniziato ed è stato subito sospeso il processo per il sequestro, la tortura e l’omicidio di Giulio Regeni in cui sono indagati quattro agenti segreti egiziani • L’uomo che ha ucciso cinque persone con arco e frecce a Kongsberg, in Norvegia, è un 37enne già noto alla polizia, convertito all’Islam e forse radicalizzato • Nel Regno Unito sono fallite altre due società fornitrici di energia • In Cina l’inflazione è ai massimi da 26 anni (+10,7% sul 2020) • In un anno gli Stati Uniti hanno contato quasi 97 mila morti per overdose da droghe, in aumento del 30% • Sono stati registra

Nuovo rialzo dei prezzi preoccupa la Casa Bianca

Nuovo rialzo dei prezzi sfida la Casa Bianca. Più alto del previsto. Si teme una duratura inflazione mentre l'arredamento, gli affitti e il cibo salgono. L'indice annuale  dei prezzi al consumo è salito al 5,4 % in settembre rispetto al 5,3 in agosto e più delle previsioni degli economisti. Questi numeri, causati anche dai problemi nella catena dei trasporti,  fanno pensare a un'inflazione più lunga del previsto e potrebbero spingere la Casa Bianca a prendere delle misure affinchè non diventi permanente. Biden ha annunciato interventi per ridurre i problemi dei trasporti, fra cui la decisione del porto di Los Angeles di lavorare 24 ore al giorno e l'incitamento agli stati a dare più rapidamente la patente  ai camionisti. Grandi compagnie come Walmart, Federal Express e UPS hanno anche cominciato a lavorare di più in straordinario. SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 15/10/2021 (TITOLO+ COMMENTO) PRIMA PAGINA - Investimenti privati cercano profitti nei combustibili fossili.

Meloni: "Lamorgese ci riporta alla strategia della tensione"

Alla Camera la ministra Lamorgese ha spiegato che sabato a Roma i neofascisti non sono stati arrestati per evitare reazioni violente. E la Meloni l’ha attaccata: «Ci riporta alla strategia della tensione». Durante gli scontri a Roma il fascista Castellino ha detto alla polizia: «Portateci da Landini o lo andiamo a prendere noi». È quanto emerge dalla richiesta di convalida dell’arresto della Procura. I portuali minacciano uno sciopero a oltranza da domani contro il Green Pass, seguiti dai camionisti. Salvini vede Draghi per un’ora a Palazzo Chigi: «Guidi la pacificazione nazionale. L’emergenza non è il fascismo» In prima pagina • È morta dopo oltre un mese di sofferenze in ospedale la dipendente di una ditta di Scandicci schiacciata da un pancale • In Italia ieri si sono registrati 37 morti di Covid. Il tasso di positività è risalito all’1%. I ricoverati in terapia intensiva sono 367 (-3), i vaccinati 43.525.968 (il 73,45% della popolazione) • L’Oms ha proposto un nuovo team di 26 espe

La "Parola" necessita di disciplina (a proposito dei recenti fatti di Roma ma non solo)

"Cerbero, fiera crudele e diversa, Con tre gole caninamente latra Sovra la gente che quivi è sommersa. Li occhi ha vermigli, la barba unta e atra, e 'l ventre largo, e unghiate le mani; graffia li  spirti, ed iscoia ed  isquatra, Urlar li fa la pioggia come cani; de l'un de' lati fanno a l'altro schermo; Volgonsi spesso i miseri profani. Quando si scorse Cerbero, il gran vermo,  le bocche aperse e mostrocci le sanne; non avea membro che tenesse fermo. E ' l duca mio distese le sue spanne,  prese la terra, e con piene le pugna  la gittò dentro a le bramose canne. Qual è quel cane ch'abbaiando agogna, e si  racqueta poi che 'l pasto morde, chè solo a divorarlo intende e pugna, cotai si fecer quelle facce lorde de lo demonio Cerbero, che ' ntrona l'anime sì, ch'esser vorrebber sorde. (Dante , Inferno, canto VI vv 13-33) Siamo poco dopo l'incipit del VI canto dell'Inferno tra gli INCONTINENTI, esattamente nel III cerchio destinato ai gol