Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2021

Il triste declino di un Pierrot

Immagine
Vi ricordate di Beppe Grillo, il comico genovese che fondò un movimento rivoluzionario chiamato a rivoltare il Parlamento come un calzino (o a svuotare il Parlamento come una scatoletta di tonno), e a cancellare per sempre ogni radicata concezione della partecipazione politica in chiave di potere personale? Che arringava, in piazze e teatri gremiti, portatore di un moralismo spinto fino al più becero giustizialismo, non esitando a elevare il sospetto alla dignità di prova di reità. Che, nella foia accusatoria, non considerava la sofferenza di vite distrutte, di carriere stroncate, essendo ciò funzionale al suo unico obiettivo: la conquista del potere. Che si accattivava, tra frizzi e lazzi, il consenso delle donne, aprendo il movimento alla partecipazione femminile, sia pur successivamente, relegata in ruoli secondari. Che attraversava a nuoto lo stretto di Messina, facendo rivivere i fantasmi di una politica muscolare, di mussoliniana memoria. Che aveva posto a fondamento della politi

Stupidità

Ci siamo, finalmente! “Corruzione, stupidità e interessi costituiti” dovranno essere sostituiti da “onestà, intelligenza e gusto del futuro”. Il recovery plan (in arte: PNRR) è partito, per adesso solo per Bruxelles. Rispettando le scadenze per la prima volta nella storia. Pensavo lo facessimo per una questione di stile e affidabilità. Invece perché chi consegna prima prende i soldi prima. Sarà forse per questo che negli ultimi giorni dalla Commissione Europea ci arrivava una indicazione di comprensione ed elasticità: “capiamo le vostre difficoltà, un ritardo sarà giustificato”. Non è vero che Draghi comunichi poco, comunica il necessario, senza mai aggiungere una frase di troppo. Allora bisogna porgere attenzione ad ogni singola parola. Trovo il termine “stupidità” coraggioso e nuovo nel linguaggio politico. In un’epoca di populismo, ipocrisia, demagogia di massa il cittadino -anzi meglio- l’elettore va blandito, lusingato e ingannato. Il significato è molto diverso da “ignoranza”, qu

Gli stadi iniziano a riaprire

Gli stadi iniziano a riaprire, alla finale di Coppa Italia potranno assistere 4500 spettatori. In prima pagina • Poco dopo la mezzanotte italiana, durante un raduno religioso in Israele a cui partecipavano decine di migliaia di ebrei ortodossi, per il crollo di una gradinata, una quarantina di persone sono morte e un centinaio sono rimaste ferite • I nove ex terroristi arrestati a Parigi non vogliono tornare in Italia, i giudici della Corte d’Appello hanno permesso loro di aspettare l’esito del processo di estradizione a casa propria in libertà vigilata. Di Marzio è l’unico dei dieci ancora in fuga • Il gioielliere di Grinzane Cavour che ha sparato e ha ucciso due rapinatori ora è indagato. I banditi usavano una pistola giocattolo • Ieri ci sono stati altri 288 morti. I posti occupati in terapia intensiva sono 2.640 (-71). Il tasso di positività sale al 4,3%. Le persone vaccinate sono 5.697.317 (il 9,55% della popolazione) • Una ventiquattrenne violentata e accoltellata a Pompei è mort

Arrestati a Parigi sette ex terroristi rossi italiani

Arrestati a Parigi sette ex terroristi rossi italiani: tra loro, ci sono Pietrostefani, Cappelli e Petrella. Tre sono sfuggiti In prima pagina • Il Senato boccia le tre mozioni di sfiducia al ministro Speranza. La Lega e Forza Italia votano con la maggioranza. Ma Salvini attacca: «Voto inutile, serve una commissione d’inchiesta» • Il ddl Zan è stato calendarizzato. Se ne discuterà in aula entro maggio • I morti di Covid in Italia sono più di 120 mila. Ieri ce ne sono stati altri 344. I ricoverati in terapia intensiva sono 2.711 (-37). Il tasso di positività è al 4%. Le persone vaccinate con la prima dose sono 13.232.498 (il 22,19% della popolazione) • L’Oms fa sapere che la variante indiana è diffusa in almeno 17 Paesi. Stop agli arrivi in Italia dal Bangladesh oltre che dall’India • In provincia di Cuneo tre banditi hanno provato a svaligiare una gioielleria, ma il titolare aveva una pistola. Due sono morti, un terzo, ferito, è in fuga • Si aggrava la posizione di Ciro Grillo e degli

I pro e contro di un disastro annunciato: gli Oscar

Immagine
Il fallimento su quattro fronti del 93mo premi Oscar era inevitabile nonostante la manifestazione di Hollywood si sia svolta dal vivo: il primo principale evento di Hollywood con un pubblico (seppur limitato) durante la pandemia. Il primo fallimento é derivato dalla scelta dei film e qui é interessante riportare il commento di Bill Maher, il comico piuttosto radicale che presenta il programma settimanale "Real Time" sulla rete Tv HBO: "Dopo oltre un anno di pandemia speravo che Hollywood ci offrisse un pó di divertimento [la parola usata era "escapism" o fuga dalla realtá], invece a giudicare dai film nominati, gli spettatori non avrebbero avuto un'esperienza peggiore se ci fosse stato un cecchino in sala". Questo in riferimento ai temi deprimenti dei film in competizione. La giustificazione data é che quest'anno "é stata premiata l'arte invece che il gusto popolare." Poi si é messo di mezzo il "political correct", che ha ca

Perle di saggezza di aprile

"Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi". Paul Valery "Volgi la faccia al sole e le ombre cadranno dietro di te".  J. Goldstein " Nei tempi moderni si è trasformato il concetto di uguaglianza in quello di uniformità: abbiamo paura di essere diversi" E. Fromm "I giovani non hanno bisogno di sermoni: hanno bisogno di onestà, coerenza ed altruismo". Sandro Pertini "La popolarità è la gloria in moneta". V. Hugo "Meglio una goccia di stima che un mare di fiducia". Prov. russo "Per insegnare bene bisogna saper emozionare" . Maria Montessori Come sempre concludo con il mitico Oscar Wilde, quanto mai attuale! " La vera tragedia dei poveri è che non possono permettersi altro lusso che il sacrificio".  Moondo https://moondo.info/perle-di-saggezza-di-aprile-2/?utm_source=Blogger

Il C.D.C. allenta le regole sulle mascherine all'aperto per i vaccinati

Il C.D.C. allenta le regole sulle mascherine all'aperto per i vaccinati. Qualche stato si appresta a rendere gli obblighi più flessibili. Il Centro di Controllo delle Malattie ha annunciato nuove regole: gli Americani vaccinati non hanno più l'obbligo di portare la mascherina quando camminano, corrono o vanno in bicicletta da soli o in piccoli gruppi. L'obbligo rimane in posti affollati come gli stadi sportivi, i supermercati, etc. Biden, con mascherina mentre alla Casa Bianca si avvicinava al pulpito per parlare, se l'è tolta mentre tornava indietro. E molti governatori hanno immediatamente seguito i consigli del Centre, allentando gli obblighi locali. SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 28/04/2021 (TITOLO+ COMMENTO ) PRIMA PAGINA - Dopo molte prove ed errori, ancora nessun consenso sulle regole delle mascherine.  Grande grafico a colori e quattro fotografie per illustrare com'erano gli stati prima che il centro emettesse le sue nuove regole. - Biden vuole un I.R.S. (

"Suave mari magno turbantibus aequora ventis, e terra magnum alterius spectare (Lucrezio dal "De rerum natura")

"Suave mari magno turbantibus aequora ventis, e terra magnum alterius spectare (Lucrezio dal "De rerum natura") Ovvero "E' dolce quando le acque del mare sono turbate, guardare da terra la grande fatica di un naufrago..." "Naufragio con spettatore" è questa la metafora con cui si apre il primo libro del "De rerum natura". Lucrezio guarda imperturbabile, al riparo e al sicuro, il travaglio di un naufrago. È un'immagine possente, riconduce a tanta parte della nostra società contemporanea,  che in questi giorni ha assistito, ancora una volta, alla sofferenza di altri 130 disperati in mezzo al mare nell’indifferenza generale. Lucrezio, però, nel naufrago vedeva l’immagine di un'umanità accecata dal guadagno, dal potere, dal successo da cui lui prendeva razionalmente le distanze. Oggi la sua posizione d'osservazione muterebbe e dal mare osserverebbe la terra in un caos primordiale, devastata da egoismi sfrenati e da sterili indivi

Camera e Senato approvano la risoluzione di maggioranza sul Recovery plan

Camera e Senato approvano la risoluzione di maggioranza sul Recovery plan da 248 miliardi. Fratelli d’Italia si astiene In prima pagina • La Procura di Vicenza ha disposto un’autopsia sul corpo del ragazzo di 18 anni morto lunedì mattina mentre seguiva una lezione a distanza • Accordo nella maggioranza: il coprifuoco e le altre restrizioni saranno rivisti a maggio, lo prevede un nuovo ordine del giorno approvato ieri • La famiglia tornata in Veneto con la variante indiana ha contratto il virus durante un pellegrinaggio sul Gange • Ieri ci stati altri 373 morti. I ricoverati in terapia intensiva sono 2.748 (-101). Il tasso di positività cala di quasi due punti e mezzo (al 3,4%). Le persone vaccinate con una dose sono 12.892.658, il 21,6% della popolazione • Da oggi alle regioni 2,2 milioni di dosi Pfizer. Crisanti dice che rischiamo una nuova ondata a fine maggio. Bertolaso tornerà presto a Roma: vuole fare il sindaco? • Gli americani hanno un problema: negli Stati conservatori e nelle

Codici sulle barricate

L’associazione Codici è impegnata su più fronti: da una parte nei confronti di TikTok il popolare social network, in voga soprattutto tra i giovani, che, secondo Codici, presenta una serie di criticità che danneggiano i consumatori, dall’altra  la gestione delle sepolture nella capitale su cui ha annunciato un esposto alla Procura affinché si indaghi su una vicenda ritenuta intollerabile oltre che grave. “Su TikTok abbiamo deciso di rivolgerci all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato – spiega Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – perché riteniamo ci siano degli aspetti gravi e pericolosi su cui è necessario intervenire. Ci riferiamo a clausole vessatorie nelle condizioni di servizio, molte delle quali poco chiare, e nella policy degli articoli virtuali, dove si riscontrano anche pratiche ingannevoli con l’assenza di un effettivo meccanismo di autorizzazione per prevenire abusi con i sistemi di pagamento in-app per acquistare le monete virtuali di TikTok. Pratic

Di ritorno a New York da Milano con il volo Delta: Il resoconto

Di Dom Serafini La saga del volo di ritorno da Malpensa a New York City è iniziata alla stazione centrale di Milano, dove, per salire sui treni (nel mio caso per l'aeroporto di Malpensa, con un costo di 13 euro/16 dollari, contro la tariffa fissa di 95 euro/115 dollari per il taxi) i passeggeri dovevano indossare la mascherina, mostrare i biglietti del treno e l'autocertificazione in cui si dichiarava di essere esenti da COVID (Foto 1). Per viaggiare in treno o metropolitana a New York invece serviva unicamente la mascherina.        Prima di raggiungere, sempre muniti di mascherina, il check-in Delta a Malpensa, i passeggeri dovevano mostrare gli esiti negativi dei test COVID che erano stati effettuati almeno due giorni prima del volo (Foto 2). Il test a Milano costa 50 euro (61 dollari se in lingua italiana, 10 euro extra se in inglese). Al bancone Delta i passeggeri dovevano compilare tre moduli: uno per uscire dall'Italia, uno per entrare negli Stati Uniti e un terzo da

Bodies, la rassegna di spettacoli di Corinaldo

Dall’11 Aprile iniziano i lavori per “Bodies”, la rassegna di spettacoli di Corinaldo, che spazierà dal mito greco fino a Dante, per proiettarci in un universo fatto di arte, danza e spettacolo. Una rassegna realizzata da diverse compagnie che accompagnerà Corinaldo per tutta la primavera. Risponde Patrizia Salvatori, Direttore Artistico della Rassegna “Bodies” renderà la primavera di Corinaldo impregnata di arte e danza. Questo il giusto mezzo per ripartire? Chiederlo ad un danzatore o ad un coreografo significa sentirsi rispondere Sì, perché si parte da ciò che si desidera di più e la Danza nasce da un’esigenza. Dopo tanta chiusura il senso di libertà si esprime nell’armonia del corpo che interpreta emozioni e sentimenti reconditi. La compagnia E.sperimenti Dance Company dà il via alla Festa Mondiale della Danza, il 29 Aprile. Lo spettacolo cosa intende comunicare? In realtà la performance è costruita in quadri che la coreografa Federica Galimberti ha scelto sapientemente per esprime

Intervista a Marco Korben Del Bene

Immagine
Marco Korben Del Bene torna dopo un anno da “Resilienza 2020” con “Reverse”, la colonna sonora del film thriller diretto da Mauro John Capece. Incontriamo il compositore in una full immersion fra colonna sonora, approccio musicale e progetti futuri. Come ti sei trovato nella collaborazione con Mauro John Capece? MJ Capace è un outsider, un uomo che ama il cinema, che sa raccontarlo, un artista molto interessante. Mi sono trovato molto bene perché da subito abbiamo stabilito un buon rapporto. So che c’erano altri valenti compositori che si sono proposti, il fatto che abbia scelto me mi ha fatto subito capire che voleva esplorare un territorio elettronico, forte e pieno di energia, la mia lettura musicale della storia verteva su questi aspetti. Penso sia stata una bella collaborazione per entrambi e di poter lavorare nuovamente insieme. Il film è carico di tensione narrativa. Qual è il ruolo della colonna sonora per rendere l’emozione al meglio? Come si raggiunge il risultato? Chiarament

Il Mausoleo di Augusto visitabile in 3D grazie a Fondazione Tim

Immagine
Il Mausoleo di Augusto è il più grande sepolcro circolare del mondo antico, con un diametro di quasi 90 metri ed un’altezza massima conservata di 17 metri (che si ipotizza arrivasse a 45 metri nell’assetto originario). Il monumento è collocato in prossimità della riva del Tevere, edificato per volontà dello stesso Augusto a partire dal 28 a.C., con l’intenzione che potesse essere visibile da gran parte della città. Il Mausoleo ha svolto la sua "funzione" per circa 3 secoli, dal III sec. d.C. infatti cambia la sua destinazione d’uso: fortilizio della famiglia Colonna, cava di marmo e di materiali preziosi per nuove costruzioni, giardino monumentale, locanda, arena per corride e rappresentazioni pirotecniche, fino a teatro di prosa e Auditorium all’inizio del Novecento. Per volere di Mussolini, l’Auditorium e altre costruzioni di epoca medievale e rinascimentale edificate attorno al monumento, furono abbattute con l’intenzione di riportare l’area alla sua conformazione più ant

La crescita della popolazione negli USA è la seconda più lenta della storia

La crescita della popolazione negli USA è la seconda più lenta della storia; cambierà la mappa politica.  Durante l'ultimo decennio, la popolazione è cresciuta a un ritmo molto lento, il secondo da quando si è cominciato a fare il censo nel 1790, provocato da un rallentamento nell'immigrazione e nelle nascite. Con un conseguente cambio nella mappa politica: la tendenza degli stati del sud e dell'ovest all'aumento della popolazione - e seggi alla camera che ne derivano -  a spese del nordest e del centro-ovest è continuata, il Texas ha guadagnato due seggi, la Florida uno, mentre New York, l'Ohio e la California ne hanno perso uno ciascuno. Il conteggio è anche fondamentale per i contributi federali e per la pianificazione locale di tutto, dalle scuole alle abitazioni agli ospedali. SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 27/04/2021 (TITOLO+COMMENTO) PRIMA PAGINA -  Stati che guadagneranno o perderanno seggi nel prossimoParlamento.  Grande grafico che mette in mostra con co

Fuoco incrociato sul coprifuoco

Immagine
Messi in evidente crisi da un Presidente del Consiglio capace e non classificabile e che, per di più, ha la sconcertante abitudine di entrare, con competenza,  nel merito delle questioni importanti,  i due maggiori partiti hanno finalmente trovato un tema su cui farsi sentire, evidenziando al paese le loro differenze e quindi le loro ragion d’essere. Si tratta della variazione di un’ora dell’orario di coprifuoco. Il contesto, fortunatamente, è quello di un sostanziale buon esito, fino ad ora,  della strategia Draghi di concentrazione delle vaccinazioni sulla popolazione con maggiori rischi di salute. Strategia che ha portato in 20 giorni, dal 6 a al 26 aprile, la variabile cruciale del numero dei ricoverati in ospedale a scendere da 33.080 a 23.524, con una riduzione del -28,9% molto più ampia di quella osservabile nello stesso periodo per lo stock degli infetti meno gravi (trattati in isolamento domiciliare) scesi del -16,3%. In questo scenario di buon andamento e conseguente avvio de

L'aumento del Covid in Michigan colpisce soprattutto i giovani

L'aumento del covid in Michigan colpisce soprattutto i giovani. Il peggior focolaio degli USA. Negli ospedali c'è il doppio di pazienti fra i 30 e i 40 anni che in autunno. In tutto il Michigan, che sta avendo il peggior ritmo di contagi del paese, entrano in ospedale più giovani che in qualunque altro momento della pandemia, e solitamente con casi gravi di covid. Gli esperti della sanità attribuiscono la situazione a diversi fattori: la variante B.1.1.7., l'abolizione di molte restrizioni, che influiscono soprattutto sui giovani più portati degli altri a socializzare e il ritorno al lavoro quando solo un terzo degli Americani adulti sono vaccinati. SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 26/04/2021 (TITOLO+ COMMENTO ) PRIMA PAGINA - La polizia è protetta da una sentenza del 1989 sull'uso della forza. Si dà riconoscimento a decisioni prese in una frazione di secondo. Le giustificazioni dei poliziotti per l'uso anche mortale della forza variano a seconda delle circostanze,

Presentato alla Camera il Recovery Plan

Draghi ha presentato alla Camera il suo Recovery Plan: «Disporremo di 248 miliardi. In gioco c’è il destino dell’Italia» In prima pagina • In Puglia un’auto su cui viaggiavano tre migranti è stata inseguita e attaccata a colpi di fucile • La Russia ha espulso un diplomatico italiano. È la risposta all’espulsione di due russi dall’Italia per il caso dell’ufficiale della Marina arrestato per spionaggio • Ieri ci sono stati altri 301 morti. I ricoverati in terapia intensiva sono 2.849 (-13). Il tasso di positività risale ancora ed è al 5,8%. Le persone vaccinate sono 5.291.339 (l’8,87% della popolazione) • La Commissione europea ha fatto causa ad AstraZeneca per non aver rispettato il contratto sulle consegne dei vaccini • A Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, uno studente di 18 anni è morto durante la dad • Sempre a Bassano sono stati trovati due casi di variante indiana in due contagiati, padre e figlia, indiani. In provincia di Latina c’è un focolaio tra i braccianti Sikh • I

Napoletani di Roma

Immagine
di Raffaele Aragona Anni addietro, era il 2009, tre “ragazzi” dell’Umberto, il Liceo di Chiaja frequentato negli anni Trenta, incontrarono gli studenti di quello stesso Istituto per un’amichevole chiacchierata sulle cose di Napoli, sui suoi problemi sempre irrisolti, sul rimanervi cercando valide prospettive di lavoro. Scrittore uno, regista l’altro, giornalista il terzo dialogarono con gli studenti in una sala cinematografica di Chiaja, a due passi da quel loro Liceo, e l’incontro si concluse con l’invito perentorio e accorato dei tre illustri “umbertini” ai ragazzi in platea a non lasciare la città: «Rimanete qui!», in netta contrapposizione con il “Fuitevenne” di Eduardo de Filippo. Edoardo De Filippo Peccato, però, che i tre “ragazzi”, ormai ottantenni, altri non erano che Raffaele La Capria, Francesco Rosi e Antonio Ghirelli, tre famosi “napoletani”, orgogliosi della propria “napoletanità”, ma che avevano comunque da molto tempo preferito vivere a Roma; avevano scelto di andar via

Il buco nero più vicino alla Terra è stato scoperto

Rassegna stampa della settimana dal 18 al 25 aprile I ricercatori della Ohio State University hanno dichiarato di aver scoperto il buco nero più vicino alla Terra finora conosciuto. Secondo i risultati dello studio pubblicato di recente sulla rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, il corpo celeste si trova nella Via Lattea e dista circa 1.500 anni luce dalla Terra. Lo studio dei buchi neri consente agli scienziati di conoscere di più la vita delle stelle, come si formano e terminano il proprio ciclo vitale. Il buco nero in questione è stato rinominato dagli scienziati “l’unicorno ", perché situato nella costellazione di Monoceros (unicorno in greco) e in parte perché i ricercatori affermano che è unico nel suo genere, un corpo celeste che ha la massa pari a quella di tre soli buchi neri. " Proprio come la gravità della Luna distorce gli oceani della Terra, provocando il rigonfiamento dei mari verso e lontano dalla Luna, producendo alte maree, così il buco

Intervista a Veronica De Angelis

“The R factor” è il protagonista del premio speciale promosso da Yourban2030 e dal Myllennium Award 2021. Si tratta di una “call” per tutti i fotografi, che dovranno rappresentare il vero “fattore R” (Reduce, Reuse and Recycle). La fotografia vincitrice diventerà un’opera d’arte per Roma, dipinta sottoforma di murales. Ne parla Veronica De Angelis, presidente di Yourban2030. Architettura, arte, street art, adesso anche fotografia. Non ci sono limiti alle forme della riqualificazione urbana. Da dove nasce questa scelta?        Secondo il dizionario Treccani la riqualificazione  urbana “designa i programmi di recupero e riqualificazione del patrimonio immobiliare alla scala urbana che puntano a garantire qualità e sicurezza dell’abitare sia dal punto di vista sociale sia ambientale, in particolare nelle periferie più degradate. Si tratta di interventi che, rivolgendosi al patrimonio edilizio preesistente, limitano il consumo di territorio salvaguardando il paesaggio e l’ambiente e sono