Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2021

Da oggi il Green Pass è obbligatorio per i trasporti a lunga percorrenza

Da oggi il Green Pass è obbligatorio per i trasporti a lunga percorrenza come aerei e traghetti, per il personale della scuola e per gli studenti universitari I No Vax minacciano di bloccare i treni, il Viminale predispone controlli e presidi rafforzati nelle stazioni Offensiva contro il governo nelle chat Telegram dei No Vax. Minacce di morte a Di Maio: «Serve il piombo» Otto persone sono state denunciate per le minacce via social all’infettivologo Matteo Bassetti In Italia ieri sono stati registrati 75 morti di Covid. Il tasso di positività è sceso all’1,8%. I ricoverati in terapia intensiva sono 544 (-4), i vaccinati 37.843.284 (il 63,9% della popolazione) Il 70% della popolazione adulta dell’Unione europea ora è completamente vaccinata In Israele mai così tanti contagi da gennaio. La Slovacchia smette di somministrare Sputnik perché nessuno lo vuole In prima pagina • Joe Biden ha ribadito il concetto: venir via dall’Afghanistan è stato giusto. «Dobbiamo ora guardare alle minacce di

Capalbio, una cuccia per cani e un piccolo latifondo

Le cronache post ferragostane, se si potesse tacere del dramma dell'Afghanistan, sarebbero esilaranti, con quella vecchia cuccia per cani scoperta a Capalbio, capitale dell' intelligentia chic tardocomunista, nel cui sottofondo sono state rinvenute casualmente banconote per il valore di 24.000 euro. L'antico abitante la cuccia, forse un bassotto snob col suo bravo foulard rosso annodato al collo, se ancora in vita, non potrebbe raccontarla giusta. Come ha messo  su quel gruzzolo? Spacciava ossi ai quattrozampe annoiati delle spiagge maremmane? Si prostituiva con qualche fricchettone di passaggio? O, secchiello nella  zampetta anteriore sinistra, racimolava elemosine al semaforo sulla Via Aurelia? Che quel cagnolo, sotto copertura dell'attività domestica, fosse capofila di una cosca internazionale di bastardi?    Il giallo, più che appassionante, è travolgente. Gli inquirenti brancolano nel buio più assoluto. Le matrici numeriche di alcune banconote sono scolorite, risal

Forte scossa di terremoto nel Palermitano

Una forte scossa di terremo (magnitudo 4.3) è stata registrata stamattina alle ore 6:14 dai sismografi dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia con epicentro in mare, al largo di Cefalù. La popolazione ha avvertito il terremoto in modo netto, nella zona delle Madonie ma anche nel capoluogo, molta gente è scesa in strada, svegliata dal tremore. Al momento non vengono segnalati danni, i Vigili del Fuoco sono già al lavoro per effettuare sopralluoghi e verificare la stabilità di case ed edifici. Moondo https://moondo.info/forte-scossa-di-terremoto-nel-palermitano/?utm_source=Blogger

Vaccinazioni e ripresa economica

Immagine
L’economia italiana sembra essere in “miracolosa” ripresa; secondo la “stima preliminare” dell’Istat il Pil del secondo trimestre fa segnare una notevole crescita del 17,3% rispetto allo stesso periodo del 2020 che riduce il gap dal valore precrisi (secondo trimestre 2019) a circa il 4%. E’ un andamento positivo superiore alle aspettative che, stando alle prime indicazioni, sembra derivare da eccellenti performance delle esportazioni manifatturiere di molti settori che, affiancandosi alla domanda per investimenti e beni di consumo durevoli, riesce a compensare le difficoltà che,  seppure in misura decrescente, continuano a frenare diversi settori dei servizi. Le previsioni future restano, però, subordinate all’effettivo evolversi della pandemia e in particolare a ciò che accadrà  a settembre, in presenza della perniciosa variante delta, quando con la ripresa delle attività l’affollamento dei sistemi di trasporto pubblico incrementerà le possibilità di contagio. La variabile cruciale si

Difendere i diritti ma non aprire all'accoglienza "Non è all'altezza dei valori dell'Unione europea".

"Una cosa appare sconcertante [nelle voci dei politici europei - N.d.R], la grande solidarietà nei confronti dei diritti degli afghani che rimangono là. Questo non è all'altezza dei valori dell'Unione. Solo una politica di gestione comune dell'immigrazione può evitarci di essere travolti da un fenomeno incontrollabile. Serve un dialogo collaborativo con altre parti del mondo per governare insieme questo fenomeno. E' nostra responsabilità di spiegare alle pubbliche opinioni che non è ignorando il fenomeno che lo si governa". Sono le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in merito alla questione dei profughi afghani, l'accusa diretta a chi manifesta la difesa di diritti senza accoglienza. Moondo https://moondo.info/difendere-i-diritti-ma-non-aprire-allaccoglienza-non-e-allaltezza-dei-valori-dellunione-europea/?utm_source=Blogger

A cosa servono i campioni

L’estate si avvia a conclusione. Con l’avvertenza che la stagione estiva non è uguale in tutta Italia: per alcuni finisce con l’apertura delle scuole, per altri terminerà con “i morti”. C’è comunque una data simbolica che costringe a fare i conti con il calendario. Vale per tutti: nord e sud, mare e monti, isole incluse. È la prima di campionato. Essa ci costringe ad un primo rendiconto della stagione in esaurimento. E pensare che le aspettative non erano così promettenti. A cominciare dalla vittoria degli Europei. Tutti, parlando di Europa, usiamo l’espressione della “casa comune”. Ma il torneo metteva le nazioni del nostro continente una contro l’altra e molte contro di noi (che siamo arrivati alla finale). Ebbene, la mia impressione è che -cessato il fastidio per essere stati eliminati- gli altri paesi abbiano vissuto la nostra vittoria con simpatia. Questo grazie a due elementi. Primo: gli Inglesi sono stati particolarmente antipatici. Secondo: eravamo la squadra dei “senza campion

Eutanasia: raggiunta quota 750.000 firme!

Superate le 750.000 firme per la richiesta di referendum per la legalizzazione dell'eutanasia, di queste oltre 500.000 firme sono state raccolte ai tavoli mentre quelle digitali hanno superato le 250.000. "Il risultato straordinario della raccolta firme dimostra che il referendum affronta e dà risposte a una grande questione sociale rimossa dal Parlamento e dai capi dei grandi partiti: quella della qualità del vivere e della libertà di scelte fino alla fine della vita. La raccolta firme continua, anche per inviare un messaggio ancora più chiaro e forte alle istituzioni e a tutto il Paese. Sono fiduciosa che supereremo il milione di firme", queste le dichiarazioni di Filomena Gallo, Segretario Associazione Luca Coscioni. Moondo https://moondo.info/eutanasia-raggiunta-quota-750-000-firme/?utm_source=Blogger

I misteriosi messaggi dell'ANSA sulla Cina

"Improbabile l'incidente nel lab" é il titolo lanciato dall'ANSA e pubblicato da "AmericaOggi" il martedí 25 agosto, con il sopra-titolo: "Origini del Covid/Esperti: 'Piú plausibile lo scenario della trasmissione animale-uomo'". L'ANSA é l'Agenzia Nazionale Stampa Associata con sede a Roma. Il giorno seguente l'ANSA esce con: "Gli Usa si arrendono sulla nascita del virus: non ci sono certezze", titolo apparso anche su "AmericaOggi". Nel primo servizio da Roma, firmato dall'esperta di salute e benessere Elida Sergi, troviamo citazioni come: "Vi é invece scarsa evidenza di prove a supporto di un incidente in laboratorio". E come rinforzo un commento di Stephen Goldstein, virologo dell'Universitá dello Utah: "la possibilitá di un incidente di laboratorio é altamente improbabile". Il Dr. Goldstein é autore di uno studio che collega il COVID-19 a pipistrelli e pangolini. Considerazioni

La stampa etnica negli Usa non deve essere la cenerentola dei media

Immagine
Negli Stati Uniti lo strumento più potente a disposizione delle campagne elettorali non viene utilizzato: la stampa etnica, che include giornali, riviste, radio, televisione e i media online. Un rapporto di New California Media (NCM) l'ha chiamata "Il gigante nascosto in bella vista". Ad esempio, durante la stagione elettorale del 2020, che includeva la campagna presidenziale Usa, sono stati spesi circa 8,5 miliardi di dollari tra Tv, radio, stampa e media digitali. Di questi, 4,7 miliardi di dollari sono stati spesi dai democratici, 2,7 miliardi dai repubblicani e 1,1 miliardi dagli indipendenti. La televisione broadcast ha preso la maggior parte degli investimenti pubblicitari (il 60%), mentre la Tv via cavo ha raccolto il 18% (la stessa percentuale dei media digitali). I restanti 400 milioni di dollari sono andati alla radio. Non è chiaro quanta pubblicità elettorale abbiano ricevuto i media cartacei e se questa includesse le loro versioni digitali. Con l'eccezione

Partiti in Pronto Soccorso: Le scadenti ragioni dei dualismi, le incertezze delle vie d’uscita

V iaggio nel Pronto Soccorso dei partiti politici italiani/5 - Conclusioni Per consolidare una moderna democrazia servono partiti rigenerati e serve una riforma della politica che vale come un PNRR. Se non ora quando? Il nostro “viaggetto” tra i partiti politici italiani immaginati nel “Pronto Soccorso” virtualmente creato nello schema del governo Draghi (due squadre non separate ma obbligate a intersecarsi: metà rappresentanti di partiti, i quali avrebbero il tempo per sistemare problemi di qualità politica e di reputazione, a cui sono affidate competenze sull’esistente; metà tecnici che riferiscono direttamente al premier che si occupano delle transizioni) ha avuto l’obiettivo di gettare uno sguardo, nell’agosto che segna la fine del primo semestre della “sperimentazione rieducativa”, ad alcune di quelle patologie, conclamate o celate. Il “viaggetto” finisce oggi, dopo cenni fatti alla situazione di Lega, M5S, PD, Forza Italia e della galassia scomposta dei piccoli partiti liberal-de

La cartomante di Fellini

Immagine
Federico Fellini , nato a Rimini nel 1920 scompare a Roma il 31 ottobre del 1993 a soli 73 anni. Da  Lo sceicco bianco  (1952) a  La voce della Luna  (1990) ci ha lasciato ventiquattro film e una trentina di sceneggiature. Quattro volte ha vinto l’Oscar per il miglior film straniero ( La strada, Le notti di Cabiria, 8½, Amarcord ), ha vinto due volte il Festival di Mosca, una  Palma d’oro  a Cannes e il  Leone d’oro  a Venezia alla carriera nel 1985. Nel mondo è tuttora considerato uno degli interpreti più creativi dell’identità italiana contemporanea. Marina Ceratto Boratto è l’autrice di un bellissimo romanzo d’amore: “La cartomante di Fellini” (Baldini + Castoldi, 2021 € 20). Una storia con due protagonisti, Marina e Federico, insieme biografia e autobiografia. Scritto con la sapienza di chi conosce bene i segreti di una scrittura, palpitante e suggestiva, che trasporta il lettore dall’adolescenza che sboccia, all’affresco di un mondo pieno di colori e di emozioni che si chiamava c

Disastro Biden

Biden piange in TV dopo l'attentato all'aeroporto di Kabul in cui hanno perso la vita 80 persone, di cui 12 militari americani. Ma non basta a sopire l'ira americana, lo sconcerto dei paesi occidentali e tantomeno a fermare gli attentati a Kabul, che anzi fonti di intelligence continuano a segnalare come ancora imminenti. "Non dimenticheremo, vi prenderemo e ve la faremo pagare. E l'America non si farà intimidire, l'evacuazione va avanti e siamo pronti a inviare altre truppe se sarà necessario" le parole di un Presidente USA di cui qualcuno inizia a chiedere le dimissioni, o in alternativa la procedura di impeachment. Mai come oggi Biden è solo. Moondo https://moondo.info/disastro-biden/?utm_source=Blogger

Togliete i computer ai meteorologi americani e date loro una finestra

Una cosa manca ai meteorologi americani: alcune finestre (window) nei loro studi televisivi climatizzati. E non si tratta delle window della Microsoft, bensí di banali finestre (con o senza davanzale) che si affaccino sull'esterno, e non importa i piani, anche un pianterreno potrebbe andar bene.  Questi esperti hanno tutto ció che occorre per offrire uno show spettacolare ripetuto "live" (in diretta) ogni 15 minuti, con cartine meteorologiche animate che mostrano l'andamento delle perturbazioni, statistiche sulla temperatura con barre colorate che saltellano sullo schermo del televisore, percentuali di umiditá, livello UV solare e centimetri di pioggia e/o di neve previsti. Hanno di tutto, eccetto quel che serve per fare previsioni accurate. E non si pretendono previsioni per il giorno dopo, basterebbero quelle per l'ora seguente! Questo forse perché non hanno finestre per guardar fuori, come da secoli fanno, ad esempio, i marinai. La dimostrazione di tutto ció é

Intelligence di Usa, Gb e Germania: "imminente attacco ISIS all'aeroporto di Kabul"

"C'è un afflusso di potenziali kamikaze in città", avvertono gli 007 dei servizi di intelligence di USA, GB e Germania. Continuano frenetiche le operazione di evacuazione da Kabul, cercando di mettere in salvo tutti gli occidentali ed i locali che con essi erano a più stretto contatto. Nelle ultime 24 ore gli americani hanno evacuato dall'aeroporto di Kabul 19 mila persone: lo riferisce il Pentagono. "Stiamo correndo contro il tempo", ha detto il generale Hank Taylor, vice capo di stato maggiore. Moondo https://moondo.info/intelligence-di-usa-gb-e-germania-imminente-attacco-isis-allaeroporto-di-kabul/?utm_source=Blogger

La democrazia ai tempi del digitale

Il colera, come ben noto da secoli, è una terribile malattia che colpisce in particolare coloro che vivono in condizioni disagiate: poco cibo, carenti condizioni igieniche di vita, acqua inquinata, abitazioni sovraffollate, favoriscono il contagio. Da qualche tempo, una decina di anni più o meno, un morbo simile al colera ha colpito la democrazia e si diffonde sempre più in assenza della rimozione delle cause: a scatenare il morbo, in questo caso è il populismo, la latitanza della politica, di quella vera, fatta di programmi e di valori, gestione della cosa pubblica intesa come titolarità di potere e non come servizio. Strumento del contagio è diventata la tecnologia digitale, non più solo mezzo di facile interazione tra individui, al di là dello spazio ma strumento di aggregazione del consento intorno a temi abilmente prescelti e con la precisa funzione della conquista del potere da parte dei signori dello spazio aereo, quali sono ormai diventati le grandi multinazionali economiche e

Covid: in salita contagi, vittime e terapie intensive

Dal bollettino diffuso ieri pomeriggio secondo i dati del ministero della Salute risultano in salita i contagiati, così come le vittime ed i pazienti ricoverati in terapia intensiva: 6.076 i positivi ai test Covid (lunedì erano 4.168), 60 le vittime registrate in un giorno (rispetto alle 44 di lunedì) e 504 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 19 in più rispetto a lunedì. Tenere alta la guardia, continuare con le vaccinazioni ed eventualmente estendere l'utilizzo del green pass anche per altre attività oltre a quelle già previste, queste le linee guida per non ritrovarsi nei guai ad inizio autunno. Moondo https://moondo.info/covid-in-salita-contagi-vittime-e-terapie-intensive/?utm_source=Blogger

Lib-dem, il centro che c’è e che non c’è

V iaggio nel Pronto Soccorso dei partiti politici italiani/ 4 L’esistenza del PD e di Forza Italia, nello schema di costruzione di ampie alleanze bilaterali per una sorta di democrazia dell’alternanza di stampo anglo-americano, ha nel corso della seconda Repubblica trasformato il “centro” in un luogo equivoco. Pierferdinando Casini lo chiamava “il grande lago”. Angelo Panebianco (Corriere della Sera, 6.7.2021) ha scritto che  “quando si chiuderà la parentesi del governo Draghi, la polarizzazione destra/sinistra tornerà a dispiegarsi senza più ostacoli e il centro resterà vuoto, inesistente ”. Lo stesso Panebianco però considera “di centro” questo governo Draghi. Ma, reputando meteore i governi di emergenza, ritiene che il “grande lago” presto si prosciugherà. E tuttavia poi valuta anche un’altra ipotesi, cioè che il governo Draghi abbia un tale successo da rendere possibile la riabilitazione del centrismo politico in Italia (reputando che la soglia del 15% lo renderebbe quello che una

Come gli insetti nel cibo per cani garantiscono maggiore sostenibilità

Immagine
Negli ultimi anni, sempre più persone si interessano e si preoccupano del cambiamento climatico e delle sfide ad esso collegate. Sta aumentando, così, pian piano, la consapevolezza del fatto che nel prossimo futuro saranno necessarie soluzioni sostenibili in molti settori. Articolo redatto in collaborazione con Marsapet Questo vale anche per l'alimentazione di animali domestici come i cani. Con le sue varietà a base di insetti , il produttore di alimenti per cani Bellfor offre una gamma di prodotti innovativi finalizzati a questo scopo, grazie ai quali non dovrai più scegliere tra sostenibilità e alimentazione adeguata alle specie. Gli allevamenti intensivi sono dannosi per l'ambiente L'allevamento intensivo moderno, diventato norma per poter soddisfare l'enorme domanda di carne, è una delle cause principali dell’inquinamento. Più del 70% di tutti i terreni agricoli del mondo sono, infatti, volti all'allevamento o alla coltivazione di mangimi per gli animali da alle

Crisanti: "L'approvazione della FED al vaccino Pfizer consentirebbe l'obbligo vaccinale"

La Food and Drug Administration (Fda) ha definitivamente approvato il vaccino anti Covid della Pfizer che, come tutti gli altri vaccini è stato utilizzato finora grazie ad "autorizzazioni d'emergenza". Il commissario ad interim della Food and Drug Administration Janet Woodcock ha dichiarato che: "L'approvazione di questo vaccino da parte della Fda è una tappa fondamentale mentre continuiamo a combattere la pandemia", sulla stessa linea Andrea Crisanti, docente di microbiologia dell'Università di Padova, secondo cui: "Sono vaccini estremamente sicuri, ora non c'è più questo alibi formale che veniva utilizzato. Dal punto di vista giuridico diventa un vaccino approvato, che apre le porte a provvedimenti di legge che possono indurre all'obbligo della vaccinazione".  Moondo https://moondo.info/crisanti-lapprovazione-della-fed-al-vaccino-pfizer-consentirebbe-lobbligo-vaccinale/?utm_source=Blogger

Vite straordinarie di piloti

Immagine
“Molte aquile ho visto in volo, ali maestose sfidare il suolo, rapaci solitari incontro al sole, imperiali figure sfrecciare nelle gole, ancora a lungo le vedrò, poi, con loro, io morirò” . Sono i versi di una poesia di Alberto Nassetti, il comandante pilota Alitalia che lui stesso aveva scritto tre anni prima di precipitare nel cielo di Tolosa con un Airbus 330. È questa la storia che Filippo Nassetti, fratello minore di Alberto, ci racconta nel suo libro insieme ad altre storie di uomini che amano volare e che con il loro amore fanno volare anche noi (quando vogliamo…). “ Molte aquile ho visto in volo-Vite straordinarie di piloti ”, (Baldini+Castoldi 2021 - € 15,00) è uno scavo familiare, intimo e profondo in cui si mescolano ricostruzione personale e racconto di vite. Come la storia di Francesco Miele, oggi pilota EasyJet, che da giovane perde la gamba destra in un incidente in moto. A salvarlo è una donna che per caso si trova a passare sul luogo dell’incidente. Diventerà sua mogl

Cartoline d’estate

Un'estate particolare come sempre... forse, ma il Covid che è entrato nelle nostre vite con prepotenza, paura, ansia e diciamolo con terrore continua a travolgerci. E così le follie del caldo, delle vacanze hanno accentuato tante originalità e tante singolarità degli esseri umani. Nella mia vita nomade in giro per l’Italia ho costruito un caleidoscopio di stranezze, spaccati di vita, manie e fissazioni e un detestabile menefreghismo. I miei viaggi in treno sono stati tante piccole avventure, ogni volta ho cambiato idea sulla mia idea di umanità, ho incontrato persone di ogni tipo ma sono rimasta colpita soprattutto da tutte le persone, purtroppo la maggioranza, che non hanno rispettato semplici regole manifestando ribellione e scarsa sensibilità per l’altro. In un viaggio abbastanza lungo mi sono imbattuta in una appariscente giovane donna, straniera, che chiedeva alla sua vicina di viaggio se era possibile accordarsi sul non indossare la mascherina aggiungendo che era scesa da un

Biden: "Ho il cuore spezzato per le immagini da Kabul"

Il Presidente Biden torna a parlare dell'Afghanistan, queste le dichiarazioni rilasciate alla stampa. "Sono in contatto con diversi Paesi come l'Italia, la Germania e la Spagna che stanno dando un sostegno vitale all'operazione di evacuazione da Kabul. Li ringrazio e continueremo a lavorare insieme a loro, in stretto coordinamento con tutti i nostri partner. Ho il cuore spezzato per le immagini da Kabul. La nostra priorità assoluta è portare tutti gli americani fuori dall'Afghanistan. Non ho fiducia in nessuno, i talebani devono prendere una decisione fondamentale, che è quella di unirsi e fare il benessere del popolo afghano". Moondo https://moondo.info/biden-ho-il-cuore-spezzato-per-le-immagini-da-kabul/?utm_source=Blogger