Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2019

Torino: Pasticceria Venier

Immagine
Venier è una delle pasticcerie torinesi di maggior tradizione ed è il luogo ideale per concedersi una golosa colazione prima di affrontare la frenesia della giornata. L’offerta è decisamente ampia e propone una vasta gamma di dolci tradizionali, dalla torte farcite ai classici dolci da forno, pasticceria fresca e secca, delicati mignon e fantastiche praline al cioccolato di vari gusti. Da segnalare “l’umbertino”, una fenomenale variante del bacio di dama a base di nocciole e mandorle e con un ripieno di morbido cioccolato: si chiama così perché, secondo leggenda, fu proprio Umberto I a richiederlo al suo pasticcere di fiducia.



Torino: Pasticceria Venier



Per la nostra colazione abbiamo scelto,
fra le diverse proposte di lievitati, un croissant alla marmellata di
albicocche, con la sfoglia burrosa al punto giusto e dal ripieno
omogeneo e un fragrante cannolo alla crema. Menzione d’onore anche
per la torta Sacher, voluttuosa anche se leggermente troppo dolce.
Buona pure l’offerta della caffett…

La prima donna (di colore) alla guida di college

Immagine
Sonita Alleyne, 51 anni è la prima donna nera promossa alla guida di un college britannico. Nata nelle Barbados, cresciuta nella zona est di Londra, guiderà il Jesus College, uno dei dei college più ricchi di Cambridge. Già amministratrice fiduciaria della Bbc, presidentessa del British Board of Film Classification, membro della Royal Society of the Arts e della Radio Academy e co-fondatrice ed ex ceo di Something ’Else, società di produzione multimediale, entrerà in carica a ottobre. Il Jesus College ha aperto alle donne 40 anni fa e ora mira alla diversità: lo scorso anno è stato ammesso un numero, considerato «record», di studenti neri: 58 su 2.612 [A. De Gregorio, Cds].








[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/la-prima-donna-di-colore-alla-guida-di-college/

Vietato abbandonare cani in caso di uragani

Immagine
In Florida è stata presentata una proposta di legge per vietare ai proprietari di animali di abbandonarli in caso di uragani. L’idea è venuta al senatore repubblicano Joe Gruters, perché durante le catastrofi naturali cani, gatti e altri animali domestici vengono lasciati in balia di sé stessi. E spesso non sopravvivono. Se il provvedimento dovesse diventare legge, il padrone di un cane, che si mette in salvo senza proteggere anche all’animale, verrebbe accusato di crudeltà con multe fino a 5mila dollari e un anno di carcere [Sta].
In Virginia, una cagnolina sana di nome Emma è stata soppressa e cremata per essere seppellita assieme alla sua padrona Anita Cullop-Thompson. La donna aveva espresso questo desiderio nel testamento e i familiari, nonostante le proteste degli animalisti, hanno voluto assecondarla. 



Cucciolo di cane. Photo credit:
Jairo Alzate by unpslash.com
[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/vietato-abbandonare-cani-in-caso-di-uragani/

Giudizio Universale, Spettacolo a Roma

Immagine
Giudizio Universale, Spettacolo a Roma



Grazie alla consulenza scientifica dei Musei Vaticani, “Giudizio Universale. Michelangelo and the secrets of the Sistine Chapel” è il primo show di Artainment che mette in connessione il fascino e la bellezza delle più grandi opere d’arte con i codici emozionali e coinvolgenti dello spettacolo.







Musica



Alcuni concerti di oggi 1 giugno 2019:
Mahmood, Mosciano Sant'Angelo al Club Pin Up; Paola Turci, Teatro Roma a Verona; Irama, Bassano del Grappa Piazza Libertà.



Cinema



Dentro Caravaggio è un film di genere documentario del 2019, diretto da Francesco Fei.



Godzilla II: King of the Monsters è un film di genere azione, avventura del 2019, diretto da Michael Dougherty, con Kyle Chandler e Vera Farmiga.



Rocketman è un film di genere biografico, musicale del 2019, diretto da Dexter Fletcher, con Taron Egerton e Bryce Dallas Howard.

Moondo
https://moondo.info/giudizio-universale-spettacolo-a-roma/

La mamma polacca che ha partorito sei gemelli

Immagine
Per la prima volta in Polonia una donna ha dato alla luce sei gemelli. I due maschi e le quattro femmine sono nati alla ventinovesima settimana con parto cesareo, pesano un chilogrammo ciascuno e stanno bene: «Sono nell’incubatrice. Stiamo monitorando il loro corretto sviluppo ma tutto procede bene», ha precisato Maria Wlodkowska, portavoce dell’Ospedale universitario di Cracovia. Statisticamente, solo una gravidanza ogni 5 miliardi dà luogo al parto di sei gemelli [Mess].



Vai a trovare un bimbo appena nato? Ecco come bisogna comportarsi (photocredit: Aditya Romansa by unsplash.com)
[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/la-mamma-polacca-che-ha-partorito-sei-gemelli/

Robot e intelligenza artificiale al posto dell'uomo in frantoio

Immagine
L'Università di Jaén vuole sviluppare un sistema complesso di sensoristica, con elaborazione dati con intelligenza artificiale per replicare l'attività dell'uomo in frantoio. I dati in cloud dovrebbero poi servire a migliorare in continuo l'impianto.



Lo spin-off dell'Università di Jaén Integración Sensorial y Robótica S.L. ha presentato a Expoliva 2019 il progetto "Sensores humanoides para la caracterización del aceite de oliva", che mira a studiare e sviluppare sensorialità integrabili nel processo di produzione dell'olio vergine di oliva per migliorarlo dal punto di vista qualitativo e quantitativo del sistema.



Il ricercatore dell'UJA Diego Manuel Martínez, direttore tecnico di Sensory Integration and Robotics SL, ha spiegato che "la nostra idea è quella di integrare, in quello che è il frantoio, un sistema intelligente che emula il lavoro del maestro oleario, dal punto di vista dei sensi: della vista, del gusto e dell'olfatto. Così stiam…

1 anno di Governo Gialloverde: le promesse mantenute sono solo l'11%!

Immagine
Il 1° giugno il governo gialloverde tra Movimento 5 Stelle e Lega, guidato (si fa per dire) dal Premier Conte compie un anno. Tutti sappiamo quale fu la genesi del governo: nato tra mille difficoltà politiche dopo elezioni che non garantivano una maggioranza a nessuno dei contendenti, basato sul famoso "Contratto di Governo" 317 punti programmatici da realizzare che dovevano segnare la via maestra dell'esecutivo.



Ad un anno di distanza "Pagella Politica" (un progetto che mira a monitorare le dichiarazioni dei principali esponenti politici italiani, al fine di valutarne la veridicità attraverso numeri e fatti) ha deciso di prendere il contratto e verificare quanto è stato mantenuto delle 317 promesse precise e verificabili contenute nel Contratto di governo: stato di avanzamento, cosa è stato fatto e come, mettendo tutto online.



Fonte: Pagella PoliticaI risultati sono sorprendenti (e sconfortanti): in totale, le promesse mantenute sono 37, solo l'11%!



Le promes…

Il ruolo degli intellettuali (di mala o di buona fede) per il futuro dell’Europa continentale

Immagine
L’insofferenza per il predominio sulla attività politica ed economica dell’intero Occidente da parte dei finanzieri di New York e di Londra (e, per l’Unione Europea, anche dei tecnocrati e funzionari bancari di Bruxelles) è stata avvertita nel Vecchio Continente, in primis,dalla Gran Bretagna, che ha preso abbastanza tempestivamente le distanze dagli altri Paesi-membri con la Brexit e nel Nuovo Continente dall’Amministrazione di Donald Trump, primo Presidente degli Stati Uniti d’America a porsi, con coraggiosa testardaggine, contro il mondo finanziario di Wall Street e della City.



In Europa, il processo non sembra essersi arrestato, nonostante le difficoltà frapposte, per l’uscita, dai “volponi” capeggiati da Juncker a una troppo timida e paurosa Theresa May; leader dei conservatori molto distante dai modelli tipologici di Winston Churchill e di Margareth Thacther. Le recenti votazioni per il Parlamento Europeo, infatti, hanno dimostrato che l’insofferenza per i diktat di Bruxelles (e …

Ai Magazzini del Sale di Cervia (Ravenna) Vittorio Sgarbi inaugura "I Mille di Sgarbi"

Immagine
Ai Magazzini del Sale di Cervia (Ravenna) Vittorio Sgarbi inaugura I Mille di Sgarbi, una mostra con cento opere selezionate dal critico d’arte su mille lavori che artisti famosi e non gli hanno mandato. Spiega Sgarbi: «In mezzo ad artisti la cui cifra stilistica è conosciuta, ce ne sono molti da gustare con interesse, probabilmente con percorsi artistici ancora poco consolidati, ma che hanno una loro originalità e qualcosa da dire oltre la rituale banalità cui ci ha abituati l’arte contemporanea. La rassegna è una vetrina per dire: ecco, questi artisti sono da seguire, vediamo come evolverà la loro produzione» (oggi alle ore 19).



Vittorio Sgarbi



Da oggi Vittorio Sgarbi sarà anche presidente onorario del Milan Marittimo Calcio: «Reputo il calcio una forma di creatività, e mi piace quindi mettere insieme due passioni. Andremo certamente in serie A…».



Moondo
https://moondo.info/ai-magazzini-del-sale-di-cervia-ravenna-vittorio-sgarbi-inaugura-i-mille-di-sgarbi/

Europarlamento, i primi No per Salvini

Immagine
Il sogno di Matteo Salvini di arrivare a cento europarlamentari sovranisti per ora s’infrange. Sia Nigel Farage, leader del britannico Brexit Party, che il premier ungherese Viktor Orbán non vogliono avere a che fare con la Lega.



Matteo SalviniOrbán l’ha ribadito ieri: «Non vedo molte possibilità di cooperazione a livello di partiti o in un gruppo parlamentare condiviso». Il capo di Fidesz preferisce restare nel Ppe, piuttosto che schierarsi con i sovranisti che saranno, numeri alla mano, una minoranza destinata all’opposizione. Salvini e Le Pen hanno portato a casa 58 seggi e senza i 13 di Fidesz e i 29 del Brexit Party, non avranno molta voce in capitolo.




[sc name="abbanteprima"]


Moondo
https://moondo.info/europarlamento-i-primi-no-per-salvini/

L’Iran raccontato dalla missione di “ Medici senza frontiere” impegnati nelle aree inondate e isolate

Immagine
Venti di guerra sull’Iran, minacce vere e non da Trump, navi che si avvicinano alle coste, presunti sabotaggi, vicende interne dai contorni poco chiari. Tutti parlano, scrivono e dichiarano sull’Iran, posizioni controverse, ragioni e schieramenti non sempre così imparziali. I riflettori sono puntati sul futuro di ciò che accadrà in Iran, per adesso la crisi economica toglie ossigeno alla gente e lascia dubbiosi in molti sul futuro, ma di sicuro quello che è già accaduto ha prostrato il paese. Un’inondazione, un’alluvione, senza precedenti ha messo in ginocchio alcune aree dell’altopiano iranico. Poco è cambiato e diversi villaggi sono ancora isolati, i danni hanno proporzioni economiche ed umane impressionanti. Senza tenere conto delle difficoltà nel ricevere aiuti, causa sanzioni economiche , che creano non poche difficoltà nel far arrivare aiuti. Molte le nazioni che stanno collaborando qui di seguito il report pubblicato da “ Medici senza frontiere”, che rende molto bene le condizi…

Al Giro i materassi personalizzati per i ciclisti

Immagine
Al Giro d’Italia ogni squadra ha un pullman-salotto per i suoi ciclisti, un camion officina, diverse ammiraglie. C’è chi si è dotato della vasca per la terapia del freddo, chi ha la cucina mobile sul camion e al parcheggio è in grado di creare un ambiente tipo ristorante.



Giro d'ItaliaCi sono poi team che viaggiano con materassi propri. Funziona così: la mattina, prima della partenza di ogni tappa, degli addetti ritirano i materassi usati dai corridori nell’hotel in cui hanno passato la notte, li caricano su un furgone e si dirigono verso l’albergo della notte successiva, dove tolgono dai letti i materassi delle camere e li sostituiscono con i propri [Vernazza, Sportweek].



[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/al-giro-i-materassi-personalizzati-per-i-ciclisti/

Roma: Enoteca F.lli Lucantoni

Immagine
Gli appassionati di vino trovano presso l'Enoteca F.lli Lucantoni il proprio Nirvana, indugiando tra migliaia di etichette provenienti da ogni zona vocata del mondo, facendosi tentare dalle più rinomate bottiglie magari in annate stratosferiche irreperibili altrove (a prezzi stellari, ma non ci si potrebbe aspettare diversamente) o da vini più semplici ma gradevolissimi, così come da etichette di nicchia meno note ma sempre interessanti, tutte vendute per altro con ricarichi corretti. Per orientarsi tra cotanta qualità il personale mette a disposizione tutta la sua professionalità, fornendo garbatamente l’aiuto richiesto, se richiesto, o lasciando gli avventori liberi di vagare per un po’ tra gli scaffali alla ricerca di ciò che più stuzzica la loro fantasia ed incontra il loro gusto.



Roma: Enoteca F.lli LucantoniEnoteca F.lli Lucantoni: i prodotti



Le bottiglie sono ordinate per
tipologia e per provenienza geografica e a spiccare, oltre alle già
citate bottiglie rare che sono adeguat…

Il fast food italiano è la pizza

Immagine
Il 60% degli italiani mangia almeno una volta alla settimana la pizza. Sono quindi oltre 8,3 milioni quelle sfornate al giorno solo in Italia. Alla ricerca della diversità delle farine, degli impasti e delle lievitazioni, passando dalla provenienza e dalla qualità degli ingredienti.



Nasce come piatto semplice, veloce ed economico ma si è trasformato in un asse portante dell'alimentazione italiana dove la qualità degli ingredienti la fa da padrona, tra Dop e Igp, farine, lieviti e impasti speciali.



E' la pizza che il 60% degli italiani mangia almeno una volta alla settimana, per oltre 8,3 milioni sfornate al giorno solo in Italia. Numeri importanti che caratterizzano uno dei settori più vitali con 127 mila esercizi commerciali, come rileva l'indagine realizzata per conto di Eataly presentata nella prima edizione di 'Impronte di pizza'.



Pizza. Photo credit: ivan Torres by unsplash.comDi fatto oggi c'è una profonda cultura legata a un consumo di qualità della pizza, …

Nell'agenda dell'Europa mettiamo la crisi dell'olio italiano

Immagine
Nel corso dell’ultimo decennio abbiamo assistito ad un progressivo mutamento dei mercati come effetto della recessione economica, della globalizzazione, dell’entrata di nuovi paesi emergenti, dello spostamento della ricchezza da ovest verso est. Come effetto dello strapotere del mercato dei soldi sul mercato delle merci. Come effetto della vittoria del potere degli uomini della finanza sul potere dei politici.



Correva l’anno 2014. Nulla era come prima: sei anni di recessione ci avevano messo in ginocchio, ci eravamo mangiati tutti i nostri risparmi, le famiglie erano più povere e le imprese facevano fatica a rimanere aperte. La ripresa era lenta e i consumi non ripartivano. Era necessario cambiare strada, e la speranza fu Matteo Renzi. Ma il nostro popolo, stremato dalla crisi, si sentì incompreso. Ben presto la protesta diventò rabbia e le piazze si riempirono di folle urlanti alla ricerca di un nuovo Capo. Così è maturata la soluzione più idiota, conservare ciò che rimaneva dei priv…

Casaleggio spera nei like e Berlusconi rincorre Salvini. Intanto a Bruxelles si fa la nuova Europa...

Pensavamo che il Sig. Casaleggio riflettesse un po' prima di prendere una decisione sul da farsi dopo la sonora sconfitta elettorale delle europee (in realtà gli avevamo inviato anche qualche suggerimento), ed invece ha convocato in poche ore un referendum di "Like" sulla piattaforma Rosseau per vedere se Giggino Di Maio debba restare al suo posto o passare la mano.




https://www.youtube.com/watch?list=PL7Sx_CS-gSoAAqrSpWs22ojux-TmOXTqK&v=XP2EiVyBxUE
Non è questa la strada migliore per curare le enormi ferite che sono state inferte sul corpo di questo movimento ma tant'è...



C'è un altro leader politico che sembra aver smarrito la ragione ed è Silvio Berlusconi: come fa a pensare che un partito di centro destra moderato, che si è proposto in questi anni come partito di governo possa inseguire il sovranismo di Salvini, pur di ricostituire un'unità del centrodestra. Finchè proseguirà su questa strada è destinato a scomparire, lui ed il suo partito, speriamo che s…

Siamo donne, oltre la Sindrome premestruale c'è di più!!!

Immagine
La sindrome premestruale è quella cosa che: piangi se ti cade una penna, allo stesso modo che se ti fosse morto il gatto, mangi pane Nutella e salame trovando che mai cosa fu più divina.



La sindrome premestruale é quella cosa che: puoi essere anche Heidi Klum, ma ti sentirai sempre una Mariangela e se hai un compagno, un marito, un fidanzato, se ce l'hai, quando ti guarderà,  in quel momento tu dirai guarda lo stronzo come mi guarda, pensa che io sia grassa, gonfia, sformata e lo odi, lo uccideresti lo faresti a pezzettini tanto piccoli da farlo entrare nelle bustine frigo dell'ikea, quelle colorate, ci siamo capite... Che poi quel poveraccio non stava guardando te, semplicemente eri davanti allo schermo del televisore!!!



La sindrome premestruale è quella cosa che vuoi tutto, ma non sai cosa, né quando, né perché, e nessuno ci deve mettere  bocca!!!



Poi passano circa 3 giorni e arriva lui, sua maestà il ciclo… a quel punto non che la cosa migliori,  dolore di pancia, male ai ren…

Da oggi in sala "L’Angelo del Crimine" il film di Luis Ortega

Immagine
L’Angelo del Crimine il film di Luis Ortega tratto dalla storia vera di Carlos Robledo Puch, il serial killer più famoso d’Argentina che, tra il 1971 e il 1972, uccise undici persone sparando loro alla schiena o mentre dormivano.



L'angelo del crimine, locandina del film.



Roberto Manassero su MyMovies: «Carlos era bello, biondo, pulito, nulla nel suo aspetto faceva sospettare l’indifferenza dell’omicida e dello stupratore. È proprio questo contrasto fra l’anima e il corpo a generare il cortocircuito visivo su cui il film di Luis Ortega - largamente ispirato ma non fedelissimo alla storia di Puch – costruisce il suo racconto.



Prodotto fra gli altri dai fratelli Almodóvar, El Ángel ha nei colori accesi, nel tono surreale e quasi grottesco, la paradossale leggerezza dei film del regista spagnolo, naturalmente in contrasto con la tragicità dei fatti raccontati. La cura delle immagini e la spettacolarizzazione della vicenda (tra dialoghi ammiccanti, sguardi lascivi, aperture liriche...) …

Mueller si ritira e ribadisce che Trump non è innocente

Immagine
Il procuratore speciale Robert Mueller ha parlato per la prima volta del Russiagate. Nella conferenza stampa per il suo addio al dipartimento di Giustizia ha ribadito che l’indagine non è riuscita a determinare una responsabilità del presidente Donald Trump per un reato come quello di ostruzione della giustizia. Ciò non toglie che «se il presidente non avesse commesso crimini lo avremmo detto».



Trump Ma, anche che «ci sono stati sforzi molteplici e sistematici per interferire nelle nostre elezioni. Ufficiali dell’intelligence russa, parte dell’esercito russo, che hanno lanciato un attacco coordinato al nostro sistema politico, nel tentativo di danneggiare un candidato presidenziale», le prove di un coinvolgimento di Trump non sono sufficienti. Spetta al congresso in base al suo rapporto il compito di determinare se Trump debba essere oggetto di impeachment.



[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/mueller-si-ritira-e-ribadisce-che-trump-non-e-innocente/

La fiducia a Di Maio si vota online: un Like vale più di una tornata elettorale

Immagine
Dopo le polemiche sul numero di incarichi, Luigi Di Maio si mette in gioco e offre la sua testa al cosiddetto popolo di Rousseau: «È giusto che siate voi ad esprimervi. Gli unici a cui devo rendere conto del mio operato. Se il Movimento rinnoverà la fiducia in me allora ci metteremo al lavoro per cambiare tante cose che non vanno. La domanda a cui rispondere è: confermi Luigi Di Maio come capo politico del Movimento 5 Stelle? Le votazioni saranno aperte dalle 10 alle 20». L’esito sembrerebbe scontato, dato che la difesa di Di Maio è stata assunta da Beppe Grillo: «Luigi non ha commesso un reato, non è esposto in uno scandalo di nessun genere. È già eccessiva questa giostra di revisione della fiducia. Deve continuare la battaglia che stava combattendo prima».



Luigi Di MaioIntanto il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha convocato separatamente i suoi vicepremier Di Maio e Salvini per discutere dell’agenda di governo. Pare che le priorità coincidano e che «il governo andrà avanti».…

Riavviare le opere incompiute potrebbe creare 870mila posti di lavoro

Immagine
La classifica delle incompiute: il progetto della Tav (un lavoro da 9 miliardi dopo le ultime revisioni) cominciò nel 1991, la Gronda di Genova (5 miliardi) nel 1989, la Asti-Cuneo (2 miliardi) nel 1998, la terza corsia dell’A11 Firenze-Pistoia (500 milioni) nel 1999, la statale 106 Ionica (1,4 miliardi) nel 2002, l’autostrada Cremona-Mantova (1 miliardo) nel 2005, l’alta velocità Brescia-Verona (2,5 miliardi) nel 2003. Ci sono casi storici: è tuttora esecutivo ma sospeso il progetto dell’Autostrada “due mari” Grosseto-Fano, finanziato con 380 milioni e concepito nel 1956. Nel complesso, le 53 opere che valgono 100 o più milioni oggi bloccate valgono 51 miliardi, e 550 opere medio-piccole altri 2,3 miliardi. L’Ance calcola che avviarle può creare 870mila posti di lavoro e 187 miliardi di ricadute per l’economia [Occorsio, L’Espresso].




[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/riavviare-le-opere-incompiute-potrebbe-creare-870mila-posti-di-lavoro/

Milano: Taglio - Gastronomia, Caffetteria e Bistrot

Immagine
Taglio è un locale eterogeneo che cambia funzione a seconda dell'ora del giorno e del bisogno. Tutti i prodotti sono di qualità ma non necessariamente a km zero. Dalle 11 alle 24 (nel weekend dalle 9) Taglio è gastronomia con prodotti di alta gamma preparati quotidianamente dalla cucina, realizzati in modo semplice e con materie prime di ottimo livello. Panetteria con il pane a lievitazione naturale di Massimo Grazioli ed è bottega di salumi e formaggi, carni pregiate e specialità alimentari di eccellenza, come la pasta di Gragnano e le conserve varie, selezionate tra piccole realtà artigianali.



Milano: Taglio, gastronomia, caffetteria e bistrotÈ anche caffetteria e coffee shop dove bere e acquistare caffè selezionati con miscele speciali e particolari. È uno spazio di lavoro dotato di tutti i comfort tecnologici e, infine, è pure bistrot per un pranzo informale tradizionale con piatti come il risotto alla milanese e la cotoletta, per un brunch nel fine settimana con diverse ricet…

Un pasto al giorno abbondante per vivere fino a cent'anni

Immagine
Secondo l'Università di Teramo alla base della longevità ci sono una ricca biodiversità agroalimentare e abitudini alimentari consolidatesi dall'antichità. E' così che in alcune località dell'Abruzzo vi sono centenari in numero paragonabile o superiore a quello del famoso comune sardo di Villagrande.



Un pasto al giorno per vivere a lungo



Gli anziani abruzzesi e le loro abitudini alimentarirappresentano un patrimonio scientifico, culturale e antropologico da tramandare alle nuove generazioni, afflitte da problematiche metaboliche legate all’eccesso calorico e al crescente diffondersi del cibo spazzatura.



Da questa convinzione nasce lo studio “CenTEnari”, coordinato dal prof. Mauro Serafini della Facoltà di Bioscienze dell’Università di Teramo che, come obiettivo principale, si propone di studiare le caratteristiche metaboliche, immunitarie e genetiche, nonché le abitudini alimentari e la valenza funzionale delle ricette tradizionali dei nonagenari e centenari abruzzesi, co…

Un invito a Casaleggio

Immagine
Mentre tutti i commentatori, sui giornali, nei talk show televisivi, fanno il loro mestiere cioè l’analisi del voto e le ipotesi sulle conseguenze che quel voto può avere, io vorrei soffermarmi su un aspetto particolare di questa campagna elettorale. Io penso che quando in una democrazia si forma un movimento politico, quando cioè si realizza il consenso intorno ad un programma politico, questo diventa al di la dei risultati, un patrimonio per la democrazia. La democrazia vive perché ci sono i partiti, quindi i partiti sono il patrimonio della democrazia.




https://www.youtube.com/watch?v=SCWlZPdba1s&t=128s
Un invito a CasaleggioPartendo da questo presupposto l’analisi della debacle del
Movimento 5 Stelle non può essere trattato come avvenimento di ordinaria
amministrazione: è un fatto eccezionale, dal momento che il Movimento in meno
di 12 mesi ha più che dimezzato il proprio consenso.



Dobbiamo domandarci perché questo è accaduto e se questo può
avere conseguenze nel prossimo futuro. Pe…

Elton John all’Arena di Verona

Immagine
Per l’ultima volta Elton John si esibirà all’Arena di Verona (oggi e domani) per le prime due date italiane del suo Farewell Yellow Brick Road, tour di addio alle scene.



Elton JohnFrancesco Prisco sul Sole 24 Ore: «Una monumentale tournee da oltre 300 date in vari Paesi del mondo partita l’anno scorso da Allentown, Pennsylvania, e destinata a protrarsi fino al 2020. Anno dopo il quale non ci sarà comunque un addio completo alla musica da parte della popstar britannica: “Continuerò a scrivere canzoni e incidere album”, ha spiegato Elton John. “Ma voglio anche accompagnare i miei bambini alle partite di calcio”. E allora godiamoci la setlist che parte con una tiratissima Bennie and the Jets, tocca passaggi di sopraffino lirismo come Levon o la stessa Rocketman, si scatena su Saturday Night’s Alright for Fighting fino a esplodere nella hit delle hit: Your Song, il pezzo dal quale ebbe inizio la grande ascesa per il principe del glam».



Moondo
https://moondo.info/elton-john-allarena-di-veron…

Di Maio sotto attacco: i titoli dei quotidiani in edicola

Immagine
Corriere della Sera: Assedio a di Maio nei Cinque Stelle: «Troppi incarichi»



la Repubblica: Europa, l’Italia è già all’angolo



La Stampa: Conte a Salvini: confronto o crisi. I Cinquestelle dimezzano Di Maio



Il Sole 24 Ore: Salvini detta l’agenda: flat tax da 30 miliardi. Fronda M5s su Di Maio



Il Messaggero: M5S mette Di Maio sotto
tutela




Il Giornale: Di Maio commissariato. Salvini muove e dà scacco



Qn: Lega-M5s, la tregua è giù finita



Il Fatto: Conte: “Accordo Salvini-Di Maio o subito a casa”



Libero: Governo in coma vegetativo



La Verità: Sotto inchiesta al Csm l’ex capo dei pm di Roma e il suo aggiunto



Quotidiano del Sud: La stecca milanese del 10%. Il listino di Tangentopoli bis



Il manifesto: La Casaleggio dissociati




[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/di-maio-sotto-attacco-i-titoli-dei-quotidiani-in-edicola/

Clamoroso in Campidoglio

Immagine
Spesa media del Campidoglio per ogni pasto servito ai bambini nelle mense scolastiche: euro 4,10. Spesa media del Campidoglio per ogni pasto servito ai randagi rinchiusi nei canili comunali: euro 3,70 [Tempestini, Libero].




[sc name="abbanteprima"]

Moondo
https://moondo.info/clamoroso-in-campidoglio/

Primi segni di bufera all’interno del M5s

Immagine
Venti di bufera nel M5s. Lunedì il leader del Movimento Luigi Di Maio ha detto che nessuno aveva chiesto le sue dimissioni. Neanche 24 ore dopo però è stato il vicecapogruppo al Senato del M5s Primo De Nicola a lasciare il suo incarico. Convinto che la responsabilità della sconfitta elettorale debba essere condivisa a tutti i livelli, De Nicola ha scritto su Facebook di aver preso «una decisione necessaria. Non solo alla luce del risultato elettorale, ma anche e soprattutto delle cose che ci siamo detti in tanti incontri e assemblee. Mettere a disposizione del Movimento gli incarichi. È l’unico modo che conosco per favorire una discussione autenticamente democratica su quello che siamo e dove vogliamo andare».



Anche Carla Ruocco al Messaggero ha fato sapere che «le lezioni servono per riflettere sugli errori commessi. Luigi rifletta se deve dimettersi per un nuovo slancio del Movimento 5 stelle che non implica rimanere al governo a tutti i costi. Ritengo che agli onori debbano seguire…

Milano: PaninoLab

Immagine
Quest’anno abbiamo provato la seconda sede di PaninoLab aperta su Via Corsico, a due passi dai Navigli. La proposta è identica alla “casa madre”, così come la buona qualità della stessa, con i panini in prima linea affiancati da “cicchetti”, insalate, zuppe e qualche dolce.



Dal menù abbiamo scelto il cicchetto con slinzega (simile alla bresaola) della Valtellina e crema di fontina Dop, dalla carne morbida e saporita e il pane croccante, a cui abbiamo fatto seguire una zuppa del giorno a base di zucca e porcini con crostini di pane, buona nel complesso ma con il fungo a prevalere sul resto. Tra i panini, disponibili sia nella porzione normale (abbondante) che metà, abbiamo optato per un gustoso “new Hemingway” con Jamon Serrano, crema di pomodoro datterino bio, acciuga e burro della Normandia, avaro solo di crema di pomodoro che lo avrebbe reso meno asciutto. Da bere birre artigianali e qualche bottiglia di vino.



Milano: PaninoLab PaninoLab: Ambiente



Diviso in due sale, l’ambiente
risulta…

Nei broccoli è contenuta una sostanza che spegne il gene che aiuta il cancro

Immagine
Nella tradizione popolare e culinaria le crucifere sono portatrici di gusto e salute. Infatti nei broccoli e in altre verdure simili c'è una proteina che potrebbe entrare a far parte delle armi anticancro, secondo quanto riportato sull'autorevole rivista Science.



I broccoli contro il cancro



Direttamente dalla natura arrivano alcune risposte alla domanda di salute che spesso vengono confortate anche dagli studi della medicina. Esistono, infatti, piante che utilizzate nelle cucine o nelle tradizioni mediche di alcuni paesi anche da migliaia di anni, possono apportare benefici sufficientemente conclamati anche a livello della ricerca scientifica.



Ecco dunque i benefici ed usi del broccolo, chiamato anche cavolo broccolo, una varietà di Brassica oleracea, la grande famiglia di piante conosciute comunemente come cavoli e che comprende numerose varietà molto diverse di aspetto (cavolfiore, cime di rapa, etc).



broccoli in aiuto per combattere il cancro (pixabay.com)Viene coltivato in var…

Mario Pacelli e Luigi Mazzella analizzano il voto europeo: le loro conclusioni

Immagine
In questo articolo proponiamo l'analisi del voto europeo dei Professori Pacelli e Mazzella, punti di vista differenti che ci aiutano a comprendere meglio quanto avvenuto ed i possibili scenari futuri. Il confronto di idee è alla base del nostro giornale, ringraziamo pertanto i due autori per i preziosi contributi.



Di Maio, Savonarola e Sancho Panza - di Mario Pacelli



Quando una consultazione elettorale riguarda 28 paesi e più
di 400 milioni di persone, come è avvenuto domenica scorsa, è riduttivo
focalizzare l’attenzione sui risultati elettorali di un solo paese: occorre
guardare ad essi, ma anche a quelli complessivi ottenuti in Europa dalle varie
forze politiche, comprese quelle anti sistema come ad esempio i neo nazisti
austriaci.



Se pensiamo che esistano (?) politicamente anche loro e che
Orban, il premier ungherese ed il suo partito, non sono poi molto diversi,
viene quasi spontaneo concludere che per i liberal democratici non è andata poi
tanto male.



I partiti cosiddetti “sovranisti” ne…

A Recanati un flash mob per L'Infinito di Giacomo Leopardi

Immagine
Un flash mob per L'Infinito di Giacomo Leopardi nel duecentesimo anniversario della sua stesura, oggi alle ore 11,30 a Recanati. Partecipano il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti e 2.800 studenti di tutt’Italia che nella Piazzuola del Sabato del Villaggio, su cui affaccia la casa di Giacomo Leopardi, leggeranno all’unisono LInfinito. Il ministro: «Leopardi è stato un genio. Nelle sue opere ha espresso e indagato le domande e le questioni centrali per ogni uomo. I suoi testi sono universali, superano secoli e confini geografici. Continuano a parlarci ancora oggi, a duecento anni di distanza. Noi abbiamo il dovere di testimoniare la modernità e l’importanza del suo pensiero e della sua produzione. Ed è per questo che vogliamo celebrare questo illustre poeta con una lettura collettiva: i versi de L’Infinito usciranno dai libri di scuola per rivivere nella voce dei nostri studenti e di tutti coloro che vorranno partecipare nelle diverse piazze di Italia al flash mob che abbi…

Il trionfo della Lega. Ora Salvini vuole la flat tax, la Tav, il Dl Sicurezza bis, ecc.

Immagine
Con il 34,3 per cento la Lega ha trionfato in tutte le circoscrizioni. Per Matteo Salvini, che ha preso  2.188.122 preferenze, questo vuol dire «ridurre le tasse, accelerare su autonomia e infrastrutture». Vuol dire Tav in Piemonte, dove la Lega ha preso quasi il triplo dei voti del M5s: «Non dico sia un referendum, ma poco ci manca». Vuol dire politiche sui migranti: «A Riace e Lampedusa, i due comuni che la sinistra ha scelto come simbolo dell’antisalvini, la Lega ha vinto con oltre il 30%. Quella sui migranti sarà la prima battaglia che vinceremo in Europa, la geografia in Europa è cambiata».



SalviniIeri al Viminale, in conferenza stampa - camicia bianca, blues jeans, cravatta verde - Salvini s’è anche detto orgoglioso dei voti dei romani dove la Lega è, con il 25,78%, il secondo partito, dietro al Pd, davanti al M5s: «I romani si aspettavano tanto di più dalla Raggi altrimenti non ci avrebbero dato migliaia di consensi». Per quanto riguarda l’Ue «bisogna rivedere le politiche sull…

Debito pubblico, confronto tra Giappone ed Italia

Immagine
«Misurato secondo i criteri omogenei Ocse (a prezzi di mercato e includendo i derivati e il valore attuale degli impegni futuri dello Stato verso la previdenza), il rapporto debito/Pil italiano è al 153%, più elevato di quello comunemente riportato, il doppio della Germania (71%) ma inferiore al 223% del Giappone [...] La sostenibilità del debito dipende anche dalla composizione della spesa pubblica, dalla quantità di risorse che lo Stato assorbe, e dall’efficienza con cui le distribuisce. Qui la differenza tra Giappone e Italia è eclatante e istruttiva. La pressione fiscale in Giappone è appena il 30,6% contro il nostro 42,6%, quindi sottrae meno risorse all’economia. Che vuol dire anche meno spesa pubblica (35,5% del Pil rispetto al 46,36%), ma allocata in modo più efficiente: il Giappone spende di più per l’educazione (7,6% del Pil rispetto a 6,9%), quanto noi per sanità e sicurezza, ma molto meno (16% del Pil rispetto al 21%) per i trasferimenti correnti per pensioni e spesa socia…

Inflazione per ridurre il debito? Soluzione impraticabile...

Immagine
La cura più veloce per far abbassare il debito è l’inflazione, cioè la tassazione occulta di chi ha comprato titoli e si vede ricompensato con dividendi inferiori all’aumento dei prezzi e l’erosione progressiva del valore del capitale. Non essendo però l’inflazione nelle nostre mani, ma in quelle della BCE, questa soluzione è impraticabile. Nel contratto di governo tra Movimento 5 Stelle e Lega c’è scritto: «L’azione del governo sarà mirata a un programma di riduzione del debito pubblico...» attraverso una «crescita del Pil, da ottenersi con un rilancio sia della domanda interna dal lato degli investimenti ad alto moltiplicatore e politiche di sostegno del potere di acquisto delle famiglie, sia della domanda estera...».



Carlo CottarelliCarlo Cottarelli: «Quindi, più soldi in tasca agli italiani, più crescita, meno debito. Non entro nei motivi teorici per cui questo non funziona. Dico solo che i Paesi che hanno ridotto il debito negli ultimi 70 anni non hanno mai seguito questo approcc…

Un lungo silenzio porta l’oblio

Immagine
Il caso Silvia Romano



Dal 20 novembre 2018, Silvia Romano, volontaria, è stata rapita a Chakama, una località del sud del Kenya che si trova a circa 80 chilometri dalla città di Malindi, nella contea di Kilifi. Portata via da uomini armati di fucili e machete che, secondo una testimonianza hanno "sparato indiscriminatamente" ferendo cinque persone e preso la ragazza schiaffeggiandola e legandola con le mani dietro la schiena prima di portarla via.



L'unità di Crisi della Farnesina si è immediatamente attivata, mentre la Procura di Roma ha aperto subito un fascicolo di indagine in cui si ipotizza il reato di sequestro di persona per finalità di terrorismo. Anche le autorità kenyote hanno svolto il loro lavoro di ricerche ma indagine dopo indagine di Silvia Romano non si sa più niente.

Nel rispetto del silenzio richiesto dalla famiglia e imposto dalla Farnesina, è comunque necessario non consentire e accettare che una persona sparisca, come cancellata, da un mondo che le app…

Il Packaging alimentare

Immagine
Il packaging, mangiare fuori casa, produrre in casa vino, formaggio o il pane sono aspetti peculiari del mutare dei tempi.
Il tempo corre veloce così che in questi ultimi cento anni abbiamo assistito ad una rivoluzione culturale che ancora è in atto e non sappiamo prevedere quando e come andrà a finire.



Mi diverte ricordare che negli anni ‘4o, durante la guerra
il macellaio usava i fogli del giornale per incartare la carne. Da tempo ormai siamo
arrivati al packaging.



Packaging è una dei tanti termini mutuati dalla lingua inglese che vuol dire, come sicuramente tutti sanno, imballaggio o impacchettamento anche inteso come modalità di presentazione del prodotto per vendere.



Packaging (unsplash.com)



La scienza del Packaging



E’ una scienza, una disciplina che viene insegnata nelle università di scienze gastronomiche, è un problema che può condizionare il costo degli alimenti, la loro conservazione, il loro trasporto. È anche una fonte non trascurabile di aggravio delle discariche comunali e q…