Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2022

Falliti colloqui tra russi e americani: il momento è drammatico

I colloqui tra russi e americani a Vienna sono falliti. Il momento è drammatico. Mosca ha fatto sapere che «se continua questo atteggiamento» «saremo costretti a prendere le misure necessarie a eliminare minacce inaccettabili alla nostra sicurezza nazionale». Da Bruxelles, intanto, la Direzione Concorrenza mette sotto indagine Gazprom, accusata di aver ridotto le forniture di gas all’Europa. In prima pagina • La regina Elisabetta ha tolto i titoli militari al principe Andrea, che non potrà più chiamarsi Sua Altezza Reale • Migliaia di persone hanno fatto visita alla camera ardente di David Sassoli in Campidoglio. Anche Mattarella e Draghi gli hanno reso omaggio • In Italia ieri si sono registrati 316 morti di Covid. Il tasso di positività è sceso al 15,9%. I ricoverati in terapia intensiva sono 1.668 (-1), i vaccinati 46.892.557 (il 79,13% della popolazione) • L’antibiotico Zitromax, secondo una leggenda metropolitana molto efficace contro il Covid, è andato esaurito un po’ in tutta It

Draghi, che errore!

Draghi non è un politico. Li conosce e li frequenta da quarant’anni e sa come prenderli ma non chiedetegli di immedesimarsi. Cosa ci voleva, le prime volte che gli chiedevano se era interessato al Quirinale, a rispondere: ho già una missione da portare a termine. Sarebbe bastata solo e sempre quella frase. La politica non vive di fatti (che il più delle volte sono incontrollabili) ma di ipotesi, suggestioni, scenari. Se il premier si fosse mostrato disinteressato, i giornalisti avrebbero mollato la presa, e nulla impediva che le circostanze successivamente lo “costringessero” a ripensarci. Togliersi di mezzo, diventare trasparente non diminuiva affatto le sue probabilità, anzi. L’unica situazione che eccita politici e giornalisti è il mistero, la reticenza, il nascondersi. I primi perché possono elucubrare qualsiasi dietrologia, sperare in qualche scheletro nell’armadio avversario. I secondi che possono finalmente spacciare i pettegolezzi e il gossip come “giornalismo investigativo”. P

L’Europa è senza gas

L’Europa è senza gas. Il numero uno dell’Agenzia internazionale per l’energia ha apertamente accusato la Russia di ricattarci. Nel frattempo, a Bruxelles, la Nato ha respinto le richieste di Putin. Oggi i colloqui tra russi e occidentali riprendono a Vienna. Per calmierare il caro-bollette il governo pensa a un nuovo scostamento di bilancio e a una tassa sugli extra-profitti delle società energetiche In prima pagina • Il Consiglio dei ministri ha autorizzato i funerali di Stato per David Sassoli. Celebrerà il cardinale Zuppi, suo compagno di liceo. Ursula von der Leyen e Charles Michel scenderanno apposta da Bruxelles • Salvini, dopo l’incontro di martedì con Draghi, si smarca da Berlusconi: «Noi al governo a prescindere da chi sarà a Palazzo Chigi» • In Italia ieri si sono registrati 313 morti di Covid. Il tasso di positività è al 16,5%. I ricoverati in terapia intensiva sono 1.669 (-8), i vaccinati 46.835.687 (il 79,04% della popolazione) • Sono stati fermati due dei ragazzi che la n

La scienza spiegata ai più giovani: il potere della resilienza

Qualche anno fa all'interno di uno speciale di Moondo dedicato alle donne (Professione Donna), presentammo ai lettori Bruna Corradetti , giovane scienziata italiana, nel 2017 premiata tra le  100 Eccellenze Italiane  a Montecitorio ed oggi a Houston Texas, dove dirige un gruppo di ricerca nel campo della nanomedicina. E con grande piacere che oggi vi invitiamo a guardare il suo intervento al TEDx, dal titolo "Il potere della resilienza nella scienza", dandovi di seguito solo una breve anticipazione. Buona visione! "Ricordo il primo giorno del mio incarico da docente universitaria, ero molto giovane, nonostante avessi un curriculum da ricercatrice internazionale di tutto rispetto, sulle facce di studentesse e studenti era chiaro il dubbio che fossi proprio io la docente. Decisi in quel momento di modificare il contenuto della lezione e raccontare loro la storia che mi aveva portato fin lì. Lo raccontai cercando di dosare bene successi ed insuccessi, dando il giusto pe

Oms: entro due mesi oltre il 50% degli europei contagiato

Per l’Oms, entro due mesi oltre il 50% degli europei verrà contagiato dalla variante Omicron. La cosa però non deve spaventare: significa che il virus sta diventando endemico. Per questo ora, in Italia, molti si chiedono: ha ancora senso pubblicare ogni giorno aggiornamenti su contagi e morti? In Italia ieri si sono registrati 294 morti di Covid. Il tasso di positività è al 16%. I ricoverati in terapia intensiva sono 1.677 (+71), i vaccinati 46.773.557 (il 78,93% della popolazione) In prima pagina • A Bruxelles le bandiere europee sono a mezz’asta, in segno di lutto per la morte di David Sassoli. La von der Leyen, commossa, ha parlato in italiano: «Era un convinto europeista, un sincero democratico. E un buon amico» • Il corpo ritrovato a Trieste è di Liliana Resinovich. L’ha riconosciuto il marito. L’autopsia dice che è morta per soffocamento. La Procura ha aperto un fascicolo per omicidio • Tre detenuti sono evasi dal carcere di Avellino calandosi con le lenzuola annodate. Uno è stat

Dedicato a Davide Sassoli

Non ricopro nessun incarico politico e\o istituzionale, non sono una giornalista ma anche da semplice cittadina italiana ed europea mi sento di esprimere la mia profonda commozione per la morte di Davide Sassoli, un uomo buono, come lo ha definito Ursula Von der Leyen che col suo operare ha dato lustro e onore alla nostra Italia, sempre più povera di personalità così belle. Di poco più giovane ho potuto seguire alla TV tutte le tappe della carriera  professionale e politica di quello che era per me un coetaneo, capace e brillante, garbato e gentile, dai suoi primi servizi giornalistici ai suoi coinvolgenti discorsi da politico. Di lui ho sempre apprezzato la compostezza, il rigore etico e morale, l'eleganza dei  modi, l'interloquire semplice pur nella raffinatezza dei suoi sentimenti che lasciavano intravedere l'animo di un uomo di pace, portatore di valori irrinunciabili quali la libertà, il rispetto della dignità umana, la tolleranza, la giustizia, la democrazia. Non è su

Guareschi: più vivo che mai

Per me Don Camillo e l’Eur, da ragazzo, mi facevano lo stesso effetto: ne ero attratto, però la mia cultura non me lo faceva ammettere. Mi piaceva il Palazzo della Civiltà del Lavoro, che noi romani avevamo ribattezzato “il Colosseo quadrato”, mi piaceva il Palazzo dei Congressi, mi piacevano le larghe  vie con i portici che ti davano la sensazione di essere in una città irreale, quasi avveniristica, ripresa da un quadro metafisico di De Chirico. Mi piaceva anche il Foro Italico, con i suoi stadi monumentali, i suoi pavimenti in mosaico e i palazzi dipinti in rosso pompeiano. Mi piaceva Don Camillo e mi piaceva soprattutto Peppone, mi piaceva quella loro competizione infinita su cui riuscivano a trovare sempre un accordo di fondo. Si faceva presto a capire che Don Camillo e Peppone erano due italiani, mossi dalle stesse passioni e dagli stessi sentimenti, divisi soltanto dalla politica. Ma uniti nel loro stare dalla parte dei deboli, degli umili, contro il potere, la rendita passiva e

È morto David Sassoli

David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, ex conduttore del TG1, è morto alle 1.15 di questa notte al Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, in provincia di Pordenone. Era ricoverato lì dal 26 dicembre per una grave disfunzione del sistema immunitario. Aveva 65 anni. In prima pagina • A Ginevra la delegazione americana e quella russa hanno provato a trovare una soluzione alla crisi ucraina. I colloqui sono durati sette ore e mezza, ma nessuna delle due parti, per ora, è disposta a fare concessioni • Ieri alle 18, a palazzo Chigi, Draghi ha tenuto una conferenza stampa per illustrare l’ultimo decreto. Ha detto subito che non avrebbe risposto alle domande sul Quirinale • Berlusconi fa sapere che, se Draghi andrà al Colle, Forza Italia non appoggerà nessun altro governo e si andrà al voto. Oggi il nuovo vertice con Salvini e Meloni • Da oggi riaprono le scuole in Campania. Il Tar sospende l’ordinanza di De Luca. A Milano gli studenti occupano il liceo Manzoni • L’allarme dell

L'America affronta male Omicron

Sembra quasi che a dirigere le emergenze Omicron negli Stati Uniti sia arrivato il ministro italiano della Salute Roberto Speranza. Il caos é totale: i media tradizionali, specialmente televisivi, fanno una campagna terroristica per cercare di recuperare un pó di lettori e spettatori con servizi sensazionalistici e senza un minimo di equilibrio. I non-vaccinati stanno causando problemi agli ospedali ed una seria minaccia alla salute pubblica. I governanti (a livello statale e federale) cambiano opinione ogni giorno (prima 10 giorni di isolamento per i contagiati, poi solo sette, anzi solo cinque). C'é anche confusione sulla pronuncia: "Omnicron" invece che Omicron. Alcuni esperti ritengono che Omicron sia molto contagiosa anche perché i sintomi sono lievi e molte persone non sanno nemmeno di essere positivi. Altri esperti citano il numero elevato di contagi, senza specificare il numero esiguo di ricoveri per i vaccinati. I pazienti con patologie pre-esistenti si arrabbian

Russia e Ucraina ad alta tensione

La tensione al confine tra Russia e Ucraina ha raggiunto livelli altissimi. Il segretario generale della Nato Stoltenberg ha detto che il rischio di un conflitto armato «è reale» e che l’alleanza «è pronta per la guerra». Oggi a Ginevra la delegazione russa incontrerà quella americana In prima pagina • Secondo il governo kazako la situazione nel Paese «si sta stabilizzando». Fonti ufficiali, impossibili da verificare, parlano di 164 morti, 1.300 feriti, quasi 6 mila persone arrestate • A Trieste un marocchino di 21 anni ha strangolato uno studente di origini serbe di 17. Era suo rivale in amore • A Livorno un anziano ha ucciso la moglie a coltellate. Il figlio della coppia, preoccupato perché i genitori non rispondevano al telefono, li ha raggiunti e ha trovato la madre in una pozza di sangue e il padre in stato di choc • Oggi riparte la scuola per otto milioni di studenti, tra polemiche e timori di focolai. Ma un comune su otto non riaprirà le scuole, tutta la Campania è in dad, la Si

La marcia di Omicron mette in pericolo la riapertura delle scuole

1 / 28 PAGINE. THE NEW YORK TIMES.  La marcia dell'Omicron mette in pericolo la pacifica riapertura delle scuole. I sindacati spingono per l'insegnamento remoto.  Più di 1 milione dei 50 milioni di studenti delle scuole pubbliche americane sono stati coinvolti, nella prima settimana di gennaio, da improvvise chiusure di distretti scolastici. -  Con le trattative in sospeso, gli Stati Uniti mettono un limite sull'Ucraina.  Una quantità di nuove sanzioni se la Russia invade, con un grande grafico con questa didascalia:  Le forze armate russe sono adesso ammassate su tre lati dell'Ucraina. Si teme che un'operazione militare possa cominciare tra poco. SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DI DOMENICA 09/01/2022 (TITOLI PRINCIPALI DELLE PRIME PAGINE DEI 10 FASCICOLI DI CUI È COMPOSTO IL GIORNALE DI OGGI, CON QUALCHE PAROLA DI SPIEGAZIONE PER I TITOLI NON CHIARI) - 2 / 12 pagine. REAL ESTATE.  Disegno a tutta pagina   di qualcuno che se ne va da New York fra molte mani che salutan

Pandemia: un docudrama horror con protagonista l'ambiguità del Potere

Sin dalle prime scene di questo estenuante docudrama horror intitolato "SARS CoV-2" che va in onda ogni sera su ogni tv del mondo, ho sentito, in diverse sedi, Qualcuno più o meno autorevole che, talvolta anche con compiaciuto sarcasmo, affermava: "Siamo in guerra!" E lo faceva come se questa affermazione chiarisse e risolvesse la questione, rendendo accettabile la tragedia del vivere in Pandemia sottoposti a lockdown e forzate e rischiose terapie geniche sperimentali. Ebbene, io non sono d'accordo con ciò che evoca questa affermazione e tenterò di spiegare perchè. 1) Essere in Guerra è un film dell'horror classico, la cui trama è abbastanza nota : uno o più Soggetti Protagonisti aprono le ostilità contro altri Soggetti e danno seguito alla dichiarazione di guerra con azioni che sono rivendicate una volta per tutte. Tra queste : bombardamenti aerei, invasioni di truppe di terra, cannoneggiamenti dal mare , lanci di missili, etc… tutte azioni "targate&qu

Covid: oggi un nuovo decreto

Polemiche per l’introduzione dell’obbligo vaccinale anti Covid per gli over 50. Per chi non lo rispetta 100 euro di multa. Fino a 1.000 euro per chi entra alle Poste o dall’estetista senza green pass. Duemila presidi hanno sottoscritto un appello per chiedere la Dad fino al 1° febbraio per dare la possibilità ai ragazzi di vaccinarsi ma anche perché mancheranno i prof. In Italia ieri si sono registrati 198 morti di Covid. Il tasso di positività è al 19,3%. I ricoverati in terapia intensiva sono 1.467 (+39), i vaccinati 46.527.487 (il 78,52% della popolazione). Il governo ha esteso anche ai ragazzi tra i 12 e i 15 anni la possibilità di ricevere la terza dose. In prima pagina • A Palermo troppi ricoveri per Covid: allestiti due ospedali da campo • A un anno dall’assalto al Congresso, Biden ha accusato Trump: «Cercò di rovesciare voto libero». La replica: «Usa il mio nome per dividere» • La Russia ha inviato soldati in Kazakistan per aiutare il governo a reprimere le proteste che vanno a

La variante obbliga le scuole a fare un passo indietro

La variante obbliga le scuole a fare un passo indietro. Ritornano le classi remote. I cambi in alcuni distretti danno alle famiglie poco tempo per prepararsi.  Dopo una vacanza che ha visto il coronavirus crescere rapidamente, un piccolo ma crescente numero di distretti scolastici, fra cui Newark, Atalanta, Milwaukee e Cleveland, sono tornati, almeno temporaneamente. all'insegnamento remoto per più di 450.000 scolari. Ersi. nonostante che alcuni politici, come il nuovo sindaco di New York e il governatore della Florida, abbiano promesso di mantenere aperte le scuole, molti genitori e insegnanti temono che altri distretti torneranno all'insegnamento remoto anche se la trasmissione del covid nelle scuole sia stata molto limitata. SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 04/01/2022 (TITOLO+ COMMENTO) PRIMA PAGINA -  Grande fotografia di un posteggio di autobus scolastici con questa didascalia:  Detroit ha chiuso le sue scuole per tre giorni per testare i dipendenti. - Quando 3 inoculazio

Convocato i 1.009 grandi elettori. Le votazioni inizieranno lunedì 24 gennaio alle 15

Fico ha convocato i 1.009 grandi elettori che dovranno scegliere il nuovo presidente della Repubblica. Le votazioni inizieranno lunedì 24 gennaio alle 15. In prima pagina • Draghi è rientrato a Roma. Ieri ha fatto il punto della situazione sull’emergenza sanitaria con Figliuolo, Speranza, Bianchi e Brunetta. Oggi dovrebbe arrivare un nuovo decreto: i giornali parlano di obbligo vaccinale per gli over 60 • I ministri Giorgetti, Patuanelli e Cartabia hanno ricevuto lettere minatorie piene di insulti da parte dei no vax. Dentro, una strana polvere bianca: un attacco con l’antrace? o è solo borotalco? • In Italia ieri si sono registrati 259 morti di Covid. Il tasso di positività è al 13,9%. I ricoverati in terapia intensiva sono 1.392 (+41), i vaccinati 46.466.908 (il 78,42% della popolazione) • In Cina tre positivi asintomatici fanno chiudere una città. In America un milione di nuovi casi in 24 ore. Il re e la regina di Svezia sono positivi • Il cadavere di un uomo sui 35 anni è stato rit

Quirinale: oggi Fico convoca i grandi elettori

A Montecitorio fervono i preparativi per l’elezione del presidente della Repubblica. Oggi Fico comunicherà la data dell’inizio delle votazioni. In prima pagina • Un infanticidio al giorno! A Torre del Greco una madre ha annegato in mare il figlio di due anni. Interrogata, ha confessato. Era convinta che il bambino avesse un ritardo psichico • In Puglia un uomo di 43 anni, disoccupato, scappato di casa, si è infilato nel vano compattatore di un camion per la raccolta di cartone ed è morto stritolato • Si torna in classe il 10 gennaio. Il governo esclude rinvii per la scuola • I sindacati chiedono che i dipendenti pubblici tornino in smart working. Il ministro Brunetta dice di no • Le mascherine ffp2 sono state calmierate: in farmacia non potranno essere vendute a più di 75 centesimi l’una • In Italia ieri si sono registrati 140 morti di Covid. Il tasso di positività è sceso al 15,3%. I ricoverati in terapia intensiva sono 1.351 (+32), i vaccinati 46.423.421 (il 78,34% della popolazione)

Mattarella: un discorso criptato

Il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica appartiene a quella categoria di discorsi ufficiali che richiedono tempi lunghi di preparazione, talora anche mesi. Il Presidente tiene riunioni con i suoi più stretti collaboratori, medita sui pareri da loro espressi, decide infine sul tipo di discorso che farà scegliendo nel vasto catalogo disponibile, da quelli da padre della patria con l'appello alle nobili tradizioni della nazione, a quelli pontificali con un pensiero buono per ciascun gruppo sociale, a quelli apparentemente contro un sistema nella speranza che dalle rovine picconate possa sorgere l'ordine da lui preferito e così via. In appendice ci sono i discorsi nondiscorsi, quelli cioè apparentemente banali, fatti di frasi anche generiche da essere da tutti condivise e che pure nel loro complesso celano un messaggio politico criptico, comprensibile solo dagli addetti ai lavori, con l'indubbio vantaggio di dire tutto senza in apparenza dire nulla, presuppost

Dario Cuomo si racconta nel suo ultimo singolo “Anni Luce”

Dal 23 dicembre su tutte le piattaforme digitali è disponibile Anni Luce , il nuovo singolo del cantautore Dario Cuomo, nuova scommessa di Italian Music Records (etichetta del Magic&Unique Group, media group con sede a Los Angeles e a Londra) nata grazie al lavoro del pluripremiato compositore italiano di fama internazionale Louis Siciliano - uno dei pochi europei in giuria ai Grammy Awards - che unisce le diverse forme del Made in Italy per promuovere in Italia e all’estero la nuova musica italiana. Anni Luce è un singolo nato per il Natale 2021, per augurare buone feste ai fan di Dario, ma anche per riflettere sul momento di passaggio, viaggiando sul filo di una malinconica distanza e di una perdita. Anni Luce, infatti, canta il desiderio di avere accanto chi si ama; un confronto faccia a faccia con il passato che porta a un presente malinconico ma che sa esprimere con grazia e forza, attraverso la musica di Cuomo, la nostalgia di un amore perduto. “ Anni Luce ” parla d’amore e d

Voglio essere positivo

Il sentimento predominante è la stanchezza che supera ormai la paura. Milioni di persone stanno chiuse in casa non più per evitare il contagio ma perché l’hanno contratto o sono stati vicino a chi lo ha fatto. Detta così sembrerebbe una situazione drammatica. Ma siccome la malattia o non si manifesta o si manifesta in forma lieve, la pazienza tende ad esaurirsi, soprattutto per il protrarsi della convalescenza-positività. La situazione è complicata: tende a frenare la ripartenza economica, ad indebolire i servizi (anche quelli di prima necessità), apre al rischio di una sottovalutazione della epidemia, nell’illusione di una prematura “normalizzazione” della malattia, declassata a malanno ordinario. Certo la stanchezza è giustificata, sul piano fisico ma principalmente emotivo. D’altronde pensate quanti stati d’animo abbiamo vissuto dall’inizio della malattia. Dapprima la preoccupazione trasformatasi poi in paura e addirittura terrore che portava però con se’ anche una sorta di eccitazi

Il tacchino di Natale

Ho riletto, casualmente, pochi giorni fa, questo racconto di Moravia e l'ho trovato, visto i tempi, straordinariamente attuale e capace di far riflettere. Appartiene alla  raccolta dei "RACCONTI SURREALISTICI E SATIRICI", scritta negli anni tra il 1935 e il 1945, anni di guerra e di totalitarismi, che si presenta come una sottile satira sociale con sfumature che cedono all'orrido quando non al burlesco tagliente. È la storia di un giovane uomo, il tacchino di Natale, che, presentandosi sotto belle forme, seduce una ragazza per soldi conquistando con i suoi bei modi la fiducia della suocera.  Questo l'incipit: "Quando, il giorno di Natale, il commerciante Policarpi-Curcio si sente dire per telefono dalla moglie che rincasasse puntualmente perché c'era il tacchino, si rallegrò molto giacché con gli anni, all'infuori di quello della gola, non gli era rimasta altra passione." La meraviglia fu che a casa il nostro Policarpi-Curcio il tacchino non lo t

Sequestrati 38 milioni al gruppo Gedi

La Procura di Roma ha sequestrato 38 milioni di euro al gruppo Gedi. Secondo i pm ci sarebbero state irregolarità nelle procedure per i prepensionamenti di una settantina di dipendenti. In prima pagina • A Varese a Capodanno un uomo ha ucciso il figlio di sette anni e ha accoltellato l’ex moglie. È stato arrestato ieri mattina mentre tentava la fuga. La caccia all’uomo è durata tutta la notte • La Procura di Roma ha sequestrato 38 milioni di euro al gruppo Gedi. Secondo i pm ci sarebbero state irregolarità nelle procedure per i prepensionamenti di una settantina di dipendenti • Massimo D’Alema dice il Pd è «guarito» dalla malattia del renzismo, e ora lui è pronto a rientrarci • Secondo sei diversi studi, la variante Omicron attacca più la gola che i polmoni, per questo è più contagiosa ma meno letale • In Italia ieri si sono registrati 133 morti di Covid. Il tasso di positività è salito al 21,9%. I ricoverati in terapia intensiva sono 1.319 (+22), i vaccinati 46.392.431 (il 78,29% dell