L'arte di chi parte

Inizia un progetto nel migliore dei modi. Guy Kawasaki l’autore di oggi ci racconta, grazie alla sua enorme esperienza, come iniziare un progetto. Ci sono svariati aspetti da considerare, dal nome,al prodotto, da che modelli di business decideremo di intraprendere, ma soprattutto all’inizio la cosa più rilevante è farsi delle domande che generino un brainstorming mentale per capire che cosa possa creare.





Serve un mix di elementi per iniziare






  • Conoscenza




  • Opportunità




  • Passione





Se hai 2 dei 3 elementi sopra basta per cominciare. Ovviamente mettere le fondamenterebbero di un progetto richiede una serie di considerazioni, di nozioni e anche una dose di coraggio, la naturale sensazione di paura e sconforto può assalirci durante un viaggio verso un progetto personale, ma cè da perseverare, continuare e non avere fretta i risultati arrivano col tempo, le scorciatoie non esistono.





Nell’episodio odierno parleremo di






  • Domande da farsi per riflettere su cosa potremmo fare




  • la genesi del progetto




  • il nome




  • Alcuni modelli di business che esistono




  • come presentare il proprio progetto





Guy Kawasaki ne sa, e anche tanto, il libro è un manuale, può essere letto intero o a parti, quelle che vi interessano di più, ma visto che iniziare è metà del cammino, iniziare bene è cruciale.





NOTE SULL’AUTORE





Guy Kawasaki nasce ad Honolulu, lavora indie diverse occasioni per Apple, curando il marketing del Macintosh, attualmente è l’evangelista di CANVA e ha fondato e investito in diverse aziende.







Moondo
https://moondo.info/larte-di-chi-parte/?utm_source=Blogger

Commenti

Post popolari in questo blog

Letture estive: “Io sono il Potere”, ovvero il cinismo rarefatto

Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno: un’oasi verde al confine tra Lazio, Molise e Abbruzzo!

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era