COP27: cosa sta succedendo?

Sono venuto in Egitto con un po' di ottimismo, perché se non sei ottimista non puoi lavorare nella sostenibilità. Però oggi, ad una settimana dall'inizio della COP mi chiedo: tutto qui? Ogni giorno c'è un tema di dibattito diverso per i tanti tavoli di lavoro, ma quello che ne esce è il nulla o quasi.





In una settimana ci siamo portati a casa solo l'istituzionalizzazione del Loss&Damage. Bene, ma troppo poco.





Mi aspetto, da professionisti di altissimo livello come quelli presenti qui alla COP27 un’analisi amplia e complessa, non l’esasperazione della semplificazione.





Vorrei sentire idee sulla gestione dell’accesso all’acqua, dell'acidificazione degli oceani, dell’accesso alla sostenibilità economica per le periferie del mondo, le prime cose che mi vengono in mente. Nulla di tutto questo, il focus sembra essere sul business, sul ruolo delle aziende e le opportunità che si generano.





In mezzo a queste voci vuote continuo a pensare che il vero valore stia in chi combatte contro il cambiamento climatico, ogni giorno, con il lavoro, l'informazione e l'attivismo.





C'è bisogno di più azione e #zeroChiacchiere!



Moondo
https://moondo.info/cop27-cosa-sta-succedendo/?utm_source=Blogger

Commenti

Post popolari in questo blog

Letture estive: “Io sono il Potere”, ovvero il cinismo rarefatto

Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno: un’oasi verde al confine tra Lazio, Molise e Abbruzzo!

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era