La Lombardia aggiusta i dati?

Succede Oggi





Piogge e temporali su gran parte d’Italia. Più sereno lungo l’arco alpino, in Puglia e nelle isole maggiori. Temperature in diminuzione • Giornata internazionale delle Forze di pace Onu • Le considerazioni finali del governatore della Banca d’Italia • Forse il governo si riunisce, per via telematica, con i rappresentanti delle Regioni • La XV edizione del Festival dell’Economia • Il Vangelo di oggi: «Seguimi».





Caos Lombardia: risalgono i contagi e ci sono accuse di "aggiustare" i dati





La Regione Lombardia sta aggiustando i dati sul coronavirus per paura di un altro stop? Ne è convinto Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, organizzazione indipendente che si occupa di studi e formazione in ambito sanitario. «C’è il ragionevole sospetto che sia così, anche perché in Lombardia si sono verificate troppe stranezze sui dati nel corso di questi tre mesi», ha detto Cartabellotta a 24 Mattino su Radio24. Le stranezze riguardano «soggetti dimessi che venivano comunicati come guariti andando ad alimentare il cosiddetto silos dei guariti; alternanze e ritardi nella comunicazione dei dati, cosa che poteva essere giustificata nella fase dell’emergenza quando c’erano moltissimi casi ma molto meno ora. Eppure i riconteggi sono molto più frequenti in questa fase 2. È come se ci fosse una sorta di necessità di mantenere sotto un certo livello quello che è il numero dei casi diagnosticati».





Come risposta, la Regione ha annunciato una querela. Più in generale, nello studio sul post-lockdown la Fondazione Gimbe sostiene che Lombardia, Liguria e Piemonte non sono pronte alla riapertura dei confini prevista per il 3 giugno perché, pur facendo un numero limitato di tamponi, hanno la percentuale più elevata di test positivi e il maggior incremento di nuovi casi rispetto alle altre regioni. L’incidenza per 100 mila abitanti, quando la media nazionale è 32, in Lombardia è di 96, in Liguria di 76 e in Piemonte di 63.





«I dati delle Regioni non sono attendibili e quindi non possono essere di aiuto alle decisioni della politica. Secondo Walter Ricciardi, consulente del ministero alla Salute, il 3 giugno è troppo presto per riaprire i confini. Un via libera in queste condizioni “esporrebbe a rischi”. In più, la situazione in Lombardia è preoccupante» [Bocci, Rep].





Clamoroso





Oscar Farinetti non ha mai avuto un autista, non ha mai avuto una segretaria, non ha mai avuto un biglietto da visita [Oscar Farinetti a Francesco Pacifico, podcast Archivio Pacifico].





In prima pagina





• La Lombardia aggiusta i dati sui contagi? L’accusa è della Fondazione Gimbe: «Troppe stranezze in questi tre mesi». Fontana querela 
• I dati di ieri dicono che in Italia ci sono meno di 500 persone in terapia intensiva e gli attualmente positivi sono scesi sotto la soglia dei 50 mila. Ma è il terzo giorno consecutivo che cresce il numero di contagi. Il 64,4% dei nuovi positivi è in Lombardia. Il ministro Boccia dice che il passaporto sanitario è «contro la Costituzione». Il Friuli non sperimenterà l’app Immuni. Riapre la Torre di Pisa
• Gli Stati Uniti hanno superato i centomila morti per coronavirus. A Las Vegas riaprono i casinò. Seul ha richiuso tutto dopo una nuova impennata di contagi. La Cina sblocca i voli charter da otto Paesi, tra cui l’Italia. Dal 2 giugno in Francia riaprono bar, ristoranti e scuole
• Da ieri nel Regno Unito 25mila operatori tracciano i contagiati e i loro contatti, cercando i nuovi positivi al coronavirus e avvisando le persone che hanno incontrato
• La polizia britannica non prenderà provvedimenti contro Dominic Cummings, il consigliere di Boris Johnson accusato di aver violato le regole per il coronavirus
• La Cina ha approvato il controverso disegno di legge che le darà un maggiore controllo su Hong Kong e limiterà le libertà e l’autonomia della regione speciale
• È morto un uomo nel secondo giorno di proteste a Minneapolis per l’uccisione di Floyd, l’afroamericano soffocato da un poliziotto
• Per quest’anno l’Istat prevede 385 mila disoccupati in più in Italia. L’indice della fiducia delle imprese mai così basso negli ultimi 15 anni
• Secondo il sondaggio Agi-YouTrend il consenso verso i partiti della maggioranza è in calo. Fratelli d’Italia è al 14,5%, dato mai raggiunto prima
• Easy Jet e American Airlines tagliano il 30% del personale. Easy Jet non intende riprendere i voli in Italia se rimarrà l’obbligo di tenere un metro di distanza a bordo degli aerei
• Il ministro Spadafora ha deciso, la Serie A riparte il 20 giugno: «Se la curva dei contagi muterà ci saranno i playoff». Il 13 giugno si gioca la Coppa Italia
• La Premier League riparte il 17 giugno con Manchester City-Arsenal
• Trump ha firmato un atto che pone limiti all’attività dei giganti digitali



Moondo
https://moondo.info/la-lombardia-aggiusta-i-dati/?utm_source=Blogger

Commenti

Post popolari in questo blog

Letture estive: “Io sono il Potere”, ovvero il cinismo rarefatto

Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno: un’oasi verde al confine tra Lazio, Molise e Abbruzzo!

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era