Il Tribunale dei ministri chiede di processare Salvini

Il Tribunale dei ministri di Catania ha chiesto l’autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini per il reato di sequestro di persona nel caso della nave Diciotti.





Diversamente da quanto sollecitato dalla Procura, che aveva chiesto l’archiviazione, i tre giudici Nicola La Mantia, Paolo Corda e Sandra Levanti dopo aver esaminato il fascicolo proveniente da Palermo hanno ritenuto che ci fossero elementi per procedere contro il ministro dell’Interno: Salvini avrebbe abusato dei suoi poteri trattenendo a bordo della Diciotti i 174 migranti soccorsi lo scorso agosto dalla nave militare poi approdata a Catania.





A questo punto, affinché l’indagine vada avanti, servirà l’autorizzazione del senato, il ramo del parlamento a cui appartiene Salvini. Il leader leghista ha prima criticato i tempi della decisione: «Rapidi applausi ai giudici. Ci riprovano. Rischio da 3 a 15 anni di carcere per aver bloccato gli sbarchi dei clandestini in Italia. Paura? Zero».





Poi ha fatto sapere che potrebbe anche chiedere al parlamento di permettere ai giudici di processarlo: «Il Matteo Salvini di popolo è tentato, dico la verità... Sono tentato di dire “andiamo avanti. Processatemi”. Voglio vedere se si può processare un ministro perché fa quello che dice. Non posso credere a quanti magistrati e avvocati mi abbiamo messaggiato per dirmi di andare avanti, che questa cosa non sta in piedi. È per questo che sto riflettendo sull’atteggiamento da tenere in senato. Voglio dormirci sopra».





[sc name="abbanteprima"]



Anteprima


Moondo
https://moondo.info/il-tribunale-dei-ministri-chiede-di-processare-salvini/

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Porta scorrevole esterno muro: una scelta di design

The Real Kattegat: sai dove si trova realmente questa terra?