Il barcone con 100 migranti al largo della Libia

Dopo che venerdì scorso, al largo di Tripoli, un gommone con 120 persone a bordo è affondato causando la morte di 117 persone, ieri mattina un nuovo barcone in avaria con 100 migranti è stato segnalato dal call center di volontari Alarm Phone a 60 miglia delle coste di Misurata. Le telefonate del premier Conte a Tripoli hanno avuto effetto: le autorità libiche, che avevano già salvato due gommoni con 150 migranti a bordo, prima hanno sostenuto di non avere a disposizione motovedette, poi si sono decise a mandare sul posto il mercantile Lady Sharm battente bandiera della Sierra Leone. In base alle telefonate partite dal gommone prima del salvataggio, a bordo dovrebbero trovarsi diversi cadaveri, tra cui quello di un bambino. «Il picco di partenze degli ultimi cinque giorni è dovuto alla ripresa delle attività dei trafficanti spinti dalla necessità di rifare cassa dopo un lungo periodo di difficoltà legato al contrasto delle forze libiche. Anche ieri sarebbero partite almeno 200 persone sebbene circa 160 siano state intercettate e riportate a terra, spiegano fonti locali.





La ripresa della partenze è sostenuta da due fattori, le condizioni meteo favorevoli e la crisi istituzionale che indebolisce le attività di controllo. È ormai chiaro, infatti, che il premier del Governo di accordo nazionale è sempre più solo dopo la presa di distanza dei tre vice Ahmed Maetig, Fathi al Majbari e Abdel Salam Kajman contrariati dalle scelte compiute in completa autonomia da Sarraj e in violazione agli accordi di Skhirat che prevedono la consultazione imprescindibile di tutti i membri del Consiglio presidenziale per scelte di carattere istituzionale» [Semprini, Sta].





Salvini ha ribadito via Facebook la sua posizione di totale chiusura: «Io non sono stato, non sono e non sarò mai complice dei trafficanti di esseri umani, che con i loro guadagni investono in armi e droga, e delle Ong che non rispettano regole e ordini».





[sc name="abbanteprima"]





Anteprima


Moondo
https://moondo.info/il-barcone-con-100-migranti-al-largo-della-libia/

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Porta scorrevole esterno muro: una scelta di design

The Real Kattegat: sai dove si trova realmente questa terra?