La scienza spiegata ai più giovani: il potere della resilienza

Qualche anno fa all'interno di uno speciale di Moondo dedicato alle donne (Professione Donna), presentammo ai lettori Bruna Corradetti, giovane scienziata italiana, nel 2017 premiata tra le 100 Eccellenze Italiane a Montecitorio ed oggi a Houston Texas, dove dirige un gruppo di ricerca nel campo della nanomedicina.





E con grande piacere che oggi vi invitiamo a guardare il suo intervento al TEDx, dal titolo "Il potere della resilienza nella scienza", dandovi di seguito solo una breve anticipazione. Buona visione!





"Ricordo il primo giorno del mio incarico da docente universitaria, ero molto giovane, nonostante avessi un curriculum da ricercatrice internazionale di tutto rispetto, sulle facce di studentesse e studenti era chiaro il dubbio che fossi proprio io la docente. Decisi in quel momento di modificare il contenuto della lezione e raccontare loro la storia che mi aveva portato fin lì. Lo raccontai cercando di dosare bene successi ed insuccessi, dando il giusto peso ai successi di una scoperta ed alle amarezze dei momenti che mi avevano portato fino ad essa […]. Quella lezione ebbe un effetto potentissimo, attraverso il racconto autentico della mia vulnerabilità, riuscii a normalizzare quella sensazione fastidiosa di fallimento che sapevo prima o poi sarebbe arrivata anche per loro”.





Cadere è l’unico modo per guardare in faccia la nostra determinazione. Eppure, nessuno di questi aspetti viene insegnato sui banchi di scuola, lasciandoci spesso smarriti e confusi quando la stanchezza si fa sentire e un dubbio esistenziale pervade mente e corpo: “Qual è la mia missione?”.





Grazie Bruna!






https://www.youtube.com/watch?v=E3fsf_5pn7g

Moondo
https://moondo.info/la-scienza-spiegata-ai-piu-giovani-il-potere-della-resilienza/?utm_source=Blogger

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Ecco le 10 bevande più consumate al mondo! E a te, cosa piace bere?

Porta scorrevole esterno muro: una scelta di design