Come rafforzare le difese immunitarie nei bambini?

L'autunno è arrivato e, con esso, i primi malanni di stagione. I primi ad essere colpiti sono i nostri bambini, sia perché più esposti al contagio frequentando luoghi affollati come scuole e parco giochi. Ma anche a causa delle loro basse difese immunitarie. Allora, in che modo possiamo rafforzare le difese immunitarie nei bambini? Scopriamolo insieme.

Come rafforzare le difese immunitarie nei bambini?


Per proteggere i nostri bambini dai malanni di stagione, è importantissimo rafforzare le loro difese immunitarie. In questo modo, potremmo evitare che trascorrano i mesi freddi in balia di tosse, raffreddore, catarro e febbre. Esistono alcuni metodi efficaci per ridurre il più possibile il rischio.

[caption id="attachment_21653" align="alignnone" width="960"]Come rafforzare le difese immunitarie Come rafforzare le difese immunitarie nei bambini? (pixabay.com by Victoria_Borodinova)[/caption]

Difese immunitarie e alimentazione


Alla base di un corretto stile di vita c'è una sana alimentazione. Questa è indispensabile anche per rinforzare le difese immunitarie. Sappiamo bene quanto sia importante il consumo quotidiano di frutta e verdura, per questo motivo è importantissimo educare i nostri bambini a consumare più porzioni di frutta e verdura al giorno. Ma anche legumi, cereali integrali e frutta secca. La Vitamina C è fondamentale nel rafforzare le difese immunitarie e possiamo trovarla in quantità abbondanti in agrumi, kiwi, fragole, spinaci e broccoli.

Una sana alimentazione predilige anche il consumo di alimenti preparati in casa, evitando bevande e cibi industriali e preconfezionati. Quindi, si a spremute fresche e torte fatte in casa.

Leggi anche "Il tuo bambino ha la febbre? Ecco come comportarsi e quando allarmarsi"

Difese immunitarie e sonno


Anche il sonno è estremamente fondamentale per i nostri bambini. La carenza di sonno, infatti, rende il bambino più debole, esponendolo maggiormente a germi e batteri. Quindi, non solo si abbassano le sue difese immunitarie, ma anche la capacità di concentrazione, rendendolo più irrequieto.

Leggi anche "Bambini, è l’ora della nanna! Quant’è importante per i bambini andare a letto presto?"

L'importanza dei raggi del sole anche in inverno


Arriva il freddo, quindi non si esce più di casa...! Sbagliatissimo!!! Stare all'aria aperta è salutare non solo nelle stagioni calde ma, usando i giusti accorgimenti, non può che fare bene al nostro bambino. La luce solare, infatti, aiuta a fissare la vitamina D, che svolge un ruolo molto importante nel prevenire i malanni stagionali. Quindi, armatevi di cappellino e sciarpa e programmate delle piacevoli passeggiate all'aria aperta con il vostro bambino, anche in inverno!

Leggi anche "Respiriamo aria fresca: perché i bambini devono stare all’aperto in ogni stagione?"

Difese immunitarie e igiene


Per tenere lontano germi e malattie, la prima regola in assoluto riguarda l'igiene: lavarsi sempre le mani appena si torna a casa, o comunque prima di mangiare e subito dopo essere stati in luoghi affollati. Il lavaggio deve essere accurato: bagnare le mani, distribuire il sapone uniformemente su tutta la mano, strofinare con cura e risciacquare, senza alcuna fretta.

Come rafforzare le difese immunitarie nel bambino? No allo stress!


Lo stress è il nemico numero uno delle nostre difese immunitarie e i bambini di oggi sono spesso sovraccarichi di impegni: scuola, compiti, sport e corsi vari extrascolastici. In questo modo si crea in loro un certo stress psicofisico che indebolisce l'organismo e quindi le difese immunitarie.

E' importante, quindi, concedere al nostro bambino del tempo libero che utilizzerà come più gli piace. Diminuirà la tensione e anche i malanni!
Moondo
https://mamma.moondo.info/come-rafforzare-le-difese-immunitarie-nei-bambini/

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Porta scorrevole esterno muro: una scelta di design

The Real Kattegat: sai dove si trova realmente questa terra?