I fichi, frutti dell'eros. Scopri le sue proprietà e i benefici

Nell'antica Grecia, i fichi erano considerati in frutto altamente erotico, al quale sono legati molti miti. Scopri tutte le proprietà e i benefici di questo frutto dell'eros!


I fichi, frutti dell'eros. Scopri le sue proprietà e i benefici


La storia del fico è millenaria. Testimonianze della sua coltivazione si hanno già nelle prime civiltà agricole di Mesopotamia, Palestina ed Egitto, da cui si diffuse successivamente in tutto il bacino del Mar mediterraneo. È una pianta xerofila appartenente alla famiglia delle moraceae. Nell'antica Grecia era considerato un frutto altamente erotico al quale sono legati molti miti. Platone, soprannominato "mangiatore di fichi", raccomandava agli amici di mangiarne in quantità perché, a suo dire, rinvigorire all'intelligenza.

L'albero dell'eden, proibito da Dio all'uomo nel Vecchio Testamento, non sarebbe un melo, ma un fico: infatti, Adamo ed Eva, dopo averne mangiato il frutto, quando si accorgono di essere nudi, si coprono intrecciando foglie di fico. I romani ne erano particolarmente ghiotti. All'epoca era abitudine mangiare i fichi come antipasto, insaporiti con sale, aceto, garum specie di salsa di pesce.

[caption id="attachment_17479" align="aligncenter" width="960"]fichi I fichi, frutti dell'eros. Scopri le sue proprietà e i benefici (pixabay.com by Couleur )[/caption]

I fichi fonte di energia


I fichi, frutti dalle proprietà lassative, sono il prodotto della pianta Ficus carica, appartenente alla famiglia delle moraceae che ha origini molto antiche che la fanno collocare in Medio oriente. Hanno un alto contenuto di zuccheri facilmente assimilabili e per questo motivo rappresentano una fonte di energia prontamente utilizzabile dal nostro organismo. Naturalmente va consumato con moderazione da quelle persone che hanno problemi di linea.

Composizione chimica dei fichi


Contengono il 79% di acqua, il 16% di zuccheri, lo 0,8% di proteine, il 2,9% di fibre alimentari, lo 0,7% di ceneri e lo 0,3 % di grassi. I minerali sono: calcio, potassio, ferro, sodio, fosforo, manganese, magnesio, rame, zinco, e selenio. Queste le vitamine: vitamina A, vitamina b1, b2, b3, b5, b6, vitamina C, vitamina E J e k.

E grazie alla presenza di queste sostanze che ai fichi vengono riconosciute buone proprietà terapeutiche e nutritive, riconosciute ed apprezzate fin dall'antichità. Contengono beta-carotene, luteina, zeaxantina, acidi grassi Omega 3 ed Omega 6.

Gli amminoacidi sono: acido aspartico e glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, prolina, metionina, serina, tirosina, triptofano, Valina e treonina.

Proprietà dei fichi


  • Energizzanti: i fichi hanno un alto contenuto di zuccheri facilmente assimilabili e per questo motivo rappresentano una fonte di energia prontamente utilizzabile dal nostro organismo. Naturalmente va consumato con moderazione da quelle persone che hanno problemi di linea.

  • Protettivi per tumore al seno: uno studio che ha coinvolto più di 50.000 donne in post-menopausa ha dimostrato che quelle che avevano una dieta più ricca di fibre alimentari riducevano il 34% la possibilità di sviluppare un tumore al seno. Alcuni frutti ricchi di fibre alimentari oltre a fico sono i datteri, le prugne e le pere.


Moondo
http://mangiare.moondo.info/i-fichi-frutti-delleros-scopri-le-sue-proprieta-e-i-benefici/

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Foresta Nera: boschi incantati e piccoli regni, ecco il luogo adatto alle tue vacanze con i bambini

I 10 anni di Airbnb che punta a 1 miliardo di viaggiatori l'anno con tante novità