Il Museo Nazionale del Cinema, il set della storia del grande cinema a Torino nella Mole Antonelliana

Il Museo Nazionale del Cinema all’interno della suggestiva Mole Antonelliana regala un viaggio unico nella storia del cinema.


Museo Nazionale del Cinema


I primi mesi dell’anno sono sempre un periodo particolarmente eccitante per tutti gli amanti del cinema. Si tirano le somme dell’operato dell’anno e premi e riconoscimenti svengono assegnati agli artisti più meritevoli e alle pellicole migliori. In occasione dei prossimi Oscar 2018 che si terranno il 4 marzo al Dolby Theatre di Los Angeles, è bello riscoprire la storia del nostro cinema, e non solo, che si mette in mostra al Museo Nazionale del Cinema di Torino.

Il Museo nacque nel 1941 da un’idea di Maria Adriana Prolo che volle costruire una struttura interamente dedicata cinema. Venne scelta la Mole Antonelliana come location, una sede suggestiva nonché simbolo della città, e venne inaugurato nel 2000. Si vanno quindi ad unire due eccellenze culturali che arricchiscono la città di Torino.

[caption id="attachment_9810" align="aligncenter" width="637"]Museo nazionale del cinema Museo nazionale del cinema (http://wheninturin.com)[/caption]

E’ uno dei più importanti musei al mondo per custodire al suo interno un grande e ricco patrimonio riguardante l’ambito cinematografico.

Gli amanti del cinema e della storia potranno esplorare cinque piani seguendo un percorso espositivo di 3200 metri quadrati dedicati alle principali figure che orbitano intorno alla creazione di un film. Nella sala principale che si trova nella sala del tempio della Mole, si trovano una serie di cappelle dedicate ai vari generi cinematografici.

Il viaggio esplorativo inizia dalle origini nell’area dedicata all’Archeologia del Cinema dove sono esposti teatri d'ombre, scatole ottiche e lanterne magiche che ripercorrono le fasi della nascita del cinema.

Salendo ci sono le sale dedicate al passato più recente dove trovano posto i film che hanno fatto la storia del cinema. Le più grandi opere dei più grandi registi italiani vengono indagate sotto ogni punto di vista dalla regia, alla sceneggiatura, alla fotografia…

Poi si passa alle collezioni meravigliose che faranno brillare gli occhi di tutti gli appassionati. Le maschere utilizzate in Star Wars, il costume del Mostro della Laguna Nera, il bustino di Marilyn Monroe, gli abiti dei protagonisti di Gangs of New York, sono tutti originali proveniente dai famosi set dei film!

Si giunge poi all'Aula del Tempio cuore del museo dove si può assistere alle proiezioni di filmati a tema sul grande schermo.

Un altro record lo stabilisce grazie alla sua altezza, è infatti il museo con la maggiore estensione in altezza del mondo. Un ascensore panoramico con pareti di cristallo trasparente si alza fino a toccare gli 85 metri per regalare una vista panoramica della città di Torino.

I Museo Nazionale del cinema è ricco di mostre ed eventi ed è aperto tutti i giorni, eccetto il martedì di chiusura, dalle 9 alle 20, a parte il sabato che chiude alle 23.
Moondo
http://viaggiare.moondo.info/?p=9808

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Porta scorrevole esterno muro: una scelta di design

The Real Kattegat: sai dove si trova realmente questa terra?