No alla quarantena a 10 giorni e all’aumento dei posti sui treni

Il comitato tecnico scientifico sceglie la via della prudenza e rimanda la decisione sulla riduzione della quarantena da 14 a 10 giorni. A far esitare gli esperti, la riapertura delle scuole e il rischio di un aumento dei contagi. Inoltre il Cts s’è detto convinto che per ridurre la quarantena bisogna aumentare i tamponi. Non cambiano, per il momento, neanche le regole sui treni ad alta velocità. Frecce e Italo speravano di poter passare dal 50% dei posti utilizzabili all’80%, come accade sugli altri mezzi pubblici. «Il rinvio potrebbe portare gravi conseguenze all’occupazione, ma anche al mercato e alla concorrenza», ha spiegato l’ad di Italo Gianbattista La Rocca che ricorda che in Italia «gli aerei viaggiano da mesi senza alcuna restrizione.





Una situazione, la nostra, che non ha eguali in tutta Europa». «Il rischio concreto è che nelle prossime settimane il traffico di Italo possa essere progressivamente “spento”, cioè ridotto di 30 treni ogni 15 giorni. Visto che i convogli attivi sulla rete sono 87, la chiusura di Italo potrebbe arrivare in meno di due mesi» [Bocci e Cillis, Rep].





Sul tavolo del Cts c’era anche la richiesta della Festa del Cinema di Roma di consentire agli ospiti in arrivo da paesi extra Schengen di evitare la quarantena. Il ministero della Salute ha aperto alla possibilità di fare arrivare le star degli Stati Uniti, purché una volta arrivati in Italia si sottopongano al tampone molecolare, gli scienziati però sono contrari [Dimito e Evangelisti, Mess].





Notizie in prima pagina





• Alla Casa Bianca sono stati firmati gli accordi che normalizzano i rapporti tra Israele, Emirati Arabi e Bahrein. I palestinesi si sentono pugnalati alle spalle
• È stato ucciso a coltellate in strada a Como don Roberto Malgesini, prete che assisteva gli emarginati. Fermato un senzatetto
• Conte ha inviato ai presidenti di Camera e Senato le trenta pagine del piano per il Recovery fund. Dei 600 progetti presentati dai ministri ne passeranno solo un centinaio.
• Sono tre milioni gli italiani che vivono con il reddito di cittadinanza. Il 20% in più di gennaio
• C’è già il primo sciopero della scuola. I sindacati l’hanno indetto per il 24 e il 25, giorni in cui gli studenti di tutte le regioni dovevano tornare in classe
• La ministra Azzolina impugna l’ordinanza del Piemonte che impone la misurazione della temperatura a scuola. Il governo contro i test obbligatori in Sardegna
• La procura di Roma ha aperto quattro fascicoli sulle mascherine per frode e prezzi gonfiati. Il caso più clamoroso, quello di un imprenditore che si era aggiudicato una gara Consip da 253 milioni di euro per 24 milioni di mascherine che non esistevano
• Il Comitato tecnico scientifico rinvia la decisione sulla riduzione della quarantena a dieci giorni e sull’aumento dei posti sull’alta velocità dal 50% all’80%
• In Italia risalgono i tamponi (80 mila) e anche i contagi (1.229), nove morti, +100 ricoveri
• Briatore dice che la polmonite è peggio del Covid
• Trump promette il vaccino per Usa «nel giro di settimane». In Germania il vaccino anti coronavirus sarà volontario. Record in Israele, quasi cinquemila casi in 24 ore
• Catturato in Sardegna Johnny lo Zingaro. «Si fugge sempre per amore» ha detto ai carabinieri. Fermata anche la moglie
• Il boss mafioso mandante dell’omicidio del giudice Rosario Livatino ha ottenuto un permesso premio per uscire dal carcere
• Il patto tra Conte e Zingaretti: niente rimpasto anche in caso di sconfitta alle Regionali
• «Dobbiamo ringraziare Casaleggio padre e figlio». Beppe Grillo interviene sul caso dei parlamentari del M5s che non versano i soldi a Rousseau
• Ultime sui fondi della Lega: il commercialista Manzoni ha versato 160 mila euro nelle casse della Lega per Salvini premier. Per Bankitalia l’operazione è sospetta perché «non del tutto giustificata»
• Poste Italiane è stata multata dall’Antitrust per le raccomandate mai consegnate
• La prima foto di Navalny in ospedale: «Respiro, ma non riesco ancora a fare quasi niente»
• La Wto boccia Trump e la sua guerra dei dazi. Quei 200 miliardi di dollari di tariffe aggiuntive su una lunga lista di prodotti cinesi violano le regole internazionali
• Dodici milioni di dollari. Questo il risarcimento per la famiglia di Breonna Taylor, l’afroamericana uccisa in casa sua a Louisville da otto proiettili sparati da alcuni agenti
• Nuovo incendio a Beirut, a fuoco un edificio progettato da Zaha Hadid
• Nuova frattura in Antartide, due grandi ghiacciai sono vicini al collasso
• Zanardi, «handbike e manto stradale erano in buone condizioni». Lo dice la perizia della procura
• Agli Internazionali di Tennis vincono Musetti, Cecchinato e Caruso. Otto gli italiani al secondo turno. Non succedeva dal 1969
• In Germania gli stadi riaprono ai tifosi per le partite di calcio: capienza al 20% per sei settimane, poi si vedrà
• Nella sedicesima tappa del Tour de France Kämna arriva da solo al traguardo. I big risparmiano le energie. Roglič resta in giallo
• Trovata morta in casa Sei Ashina, l’attrice di Seta. Aveva 36 anni. Ipotesi di suicidio. Sono morti anche Costanza Afan de Rivera, l’ultima discendente dei Florio, e William H. Gates II, il papà di Bill





La Notizia Clamorosa del giorno





Negli Stati Uniti, tra gennaio e giugno, si sono venduti più vinili che cd [Caminiti, Giornale].



Moondo
https://moondo.info/no-alla-quarantena-a-10-giorni-e-allaumento-dei-posti-sui-treni/?utm_source=Blogger

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

The Real Kattegat: sai dove si trova realmente questa terra?

Porta scorrevole esterno muro: una scelta di design