Pesche finte all'Alchermes, la bontà dei dolci tradizionali!

Le finte pesche all’Alchermes sono dolci invitanti a prima vista! La loro forma ed il loro colore ricorda proprio quella delle pesche, sono deliziose e con un goloso ripieno!


Pesche finte all'Alchermes -Ingredienti


100 gr di burro
una scorza grattugiata di limone
500 gr di farina tipo 00
un pizzico di sale
4 cucchiai di latte intero
3 uova
1 bustina di lievito in polvere
175 gr di zucchero
Alchermes rosso



Pesche finte all'Alchermes - Preparazione


[caption id="attachment_11009" align="aligncenter" width="500"]Pesche finte all'alchermes Pesche finte all'alchermes (keeprecipes.com)[/caption]

In una ciotola mettere insieme la farina, il lievito, lo zucchero, il sale, il burro e le tre uova. Potete poi impastare il tutto cercando di ottenere un impasto morbido, aggiungete il latte necessario per questa operazione. Dovrete ora preparare delle palline di circa 25 gr l'una. Adagiate le palline su di una teglia foderata con della carta da forno. Con queste dosi dovreste ottenerne una trentina. Infornate ad una temperatura di 180° per una ventina di minuti. Nel frattempo potrete preparare la crema che vorrete utilizzare (crema pasticcera, nutella ecc..).


Leggi anche: Come si preparare una crema pasticcera perfetta? Ecco i segreti per non sbagliare!


Appena queste semisfere saranno pronte potrete farle raffreddare e poi successivamente, aiutandovi con un cucchiaino, scavarle leggermente all'interno. Otterrete così una piccola conca. Continuate mettendo della crema dentro ad una tasca da pasticcere e spremete nella piccola conchetta al centro di ogni biscotto. Unirete poi 2 semisfere in modo da formare una pesca. Passerete i dolcetti nell'Alchermes e poi nello zucchero. Prima di servirle tenetele per almeno un 'oretta in frigo.


Moondo
http://mangiare.moondo.info/pesche-finte-allalchermes-la-bonta-dei-dolci-tradizionali/

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Viaggio in Sardegna, a Cagliari, tra eresie eretici e coscienze sporche

Cara mamma, sai qual è il peso corretto di tuo figlio?