Fiori di zucca ripieni, fritti ed in versione light

Le verdure ripiene rappresentano sempre una buona sorpresa quando le serviamo in tavola: cosa ci sarà dentro? Pasta, carne o altre verdure… insomma è sempre un piacere scoprirlo. Oggi prepariamo dei fiori di zucca ripieni che farciremo con ingredienti semplici e gustosi.


Fiori di zucca ripieni, fritti ed in versione light


Prepariamo insieme dei buonissimi fiori di zucca ripieni, da cuocere in due versioni: una più leggera con la cottura in forno e l’altra più croccante che sarà impanata con uova e pangrattato, fritta in olio di arachidi e condita con sale e pepe.

[caption id="attachment_17558" align="aligncenter" width="980"]fiori di zucca ripieni Fiori di zucca ripieni, fritti ed in versione light (www.cucchiaio.it)[/caption]

Ingredienti per 4 persone:
  • 12 fiori di zucca medio/grandi,

  • 150 g di mortadella,

  • 200 g di ricotta di pecora,

  • 12 olive verdi,

  • 2 fettine di pancarré,

  • 2 cucchiai di grana padano,

  • 100 ml di latte,

  • un pizzico di sale.

Come preparare i fiori di zucca ripieni?


Prima di tutto occorre pulire i fiori di zucca, eliminando lo stillo centrale tirandolo con le mani e le foglioline verdi esterne. Molto delicatamente poi, sciacquarlo con acqua corrente fresca. Immediatamente, occorre tamponarlo con carta da cucina per non sciuparli. Una volta puliti i fiori di zucca, prepariamo la farcia.

Mettere in una ciotola la ricotta, e lavorarla con la forchetta, aggiungendo un pizzico di sale. Aggiungere poi il parmigiano, il pancarré sbriciolato, il latte, le olive a pezzetti e la mortadella sminuzzata.

Amalgamare il tutto. Se il composto risulta asciutto, aggiungere altro latte. Adesso è il momento di farcire i fiori di zucca con l’aiuto di un cucchiaino o con un sac a poche. Attorcigliare i petali per non far fuoriuscire il composto.

Procediamo per la cottura light

Per una cottura light, adagiare i fiori di zucca ripieni su una teglia ricoperta da carta da forno e bagnarli con olio extravergine di oliva. Aggiungere sale e pepe a piacimento. Infornare a 180° per circa 20 minuti.

Procedimento per la versione fritta


Sbattere un uovo con un pizzico di sale. Passare i fiori nell’uovo e poi nel pangrattato e mettere da parte. Ripetere l’operazione con tutti i fiori di zucca ripieni. Dopodiché, scaldare in una padella abbondante olio di arachidi e friggere i fiori. Lasciar scolare i fiori fritti su carta assorbente prima di servirli ancora caldi.

Per ottenere un fritto croccante ed asciutto, l’olio deve essere ben caldo.
Moondo
http://mangiare.moondo.info/fiori-di-zucca-ripieni-fritti-ed-in-versione-light/

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Viaggio in Sardegna, a Cagliari, tra eresie eretici e coscienze sporche

Cara mamma, sai qual è il peso corretto di tuo figlio?