Sai come organizzare una casa a prova di bambini?

Quando si hanno dei figli la prima cosa a cui si penda è la loro sicurezza. Sai come organizzare una casa a prova di bambini?


La sicurezza prima di tutto ma senza esagerare


[caption id="attachment_5987" align="aligncenter" width="750"]casa a prova di bambini Arreda la tua casa a prova di bambini (foto by Pixabay)[/caption]

Avere dei bambini in casa comporta dei cambiamenti sia di vita che di bisogni anche all'interno della nostra abitazione. Un bambino, soprattutto nei primi anni di vita, richiede delle attenzioni particolari per garantire la dovuta sicurezza. Ovviamente non dobbiamo tenere il bambino chiuso in una bolla d'aria, deve poter muoversi in libertà. Ma come si possono evitare spiacevoli incidenti?

Le "pericolosità" principali all'interno di una cosa sono solitamente:
  • gli spigoli ed angoli

  • le piante

  • soprammobili particolari e scomponibili

  • le stufe ed i caminetti

Crea un ambiente a prova di bambino


Una soluzione al problema "pericolo/bambini" è arredare gli ambienti della propria abitazione in modo ergonomico. Una soluzione a tale problema, infatti, potrebbe essere il ricorrere ad un arredamento dalle forme arrotondate. Ovviamente questa è una soluzione nel caso in cui un arredamento di questo tipo rientra anche nei vostri gusti. Nel caso così non fosse potete sempre ricorrere a delle protezioni. Alcuni elementi di questo tipo sono talmente studiati bene da essere quasi invisibili, ma sicuramente utili!

Evitate pericoli incombenti


Tra le cause più frequenti di incidenti domestici che coinvolgono i bambini troviamo l'intossicazione da detersivi o piante. Ma anche soffocamento da piccoli oggetti. Per evitare che questo accada abbiamo la scelta tra diverse soluzioni. Prima di tutto ovviamente è consigliato togliere piccoli oggetti dalla portata dei bambini.

Per quanto riguarda l'intossicazione da pianta o da detersivi, il consiglio è sistemare le piante in angoli protetti, ad esempio negli angoli tra i mobili. Per quanto riguarda i detersivi potete posizionarli su un ripiano più alto, oppure ricorrere alle chiusure per i mobili. In commercio si trovano molti elementi anche dai design molto particolari ed eleganti.

Stufe e caminetti fuori dalla portata dei piccoli


Un altro elemento di arredo che potrebbe rivelarsi un pericolo per i più piccoli è il caminetto oppure le stufe. Non parlo di riscaldamenti, perché alcuni componenti non sono ustionanti. Mentre ad esempio stufe a pellet o a legna, oppure un caminetto, potrebbe trasformarsi in un reale pericolo per il bambino. Per evitare che ciò avvenga, si può ricorrere a delle protezioni in vetro o cancelli realizzati appositamente per fungere da protezione davanti a detti elementi per riscaldare la casa.
Moondo
https://abitare.moondo.info/sai-come-organizzare-una-casa-a-prova-di-bambini/

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Viaggio in Sardegna, a Cagliari, tra eresie eretici e coscienze sporche

Cara mamma, sai qual è il peso corretto di tuo figlio?