Marmellata ai petali di rose, un tocco di eleganza per i tuoi dolci

Le rose rappresentano l'eleganza per antonomasia, le usiamo per addobbare in occasione di un evento, per donarle alla persona amata, per colorare il nostro giardino... Ma hai mai provato a farcire i tuoi dolci con una profumatissima marmellata ai petali di rose?


Marmellata ai petali di rose, un tocco di eleganza per i tuoi dolci


Le rose sono fiori da sempre protagonisti in tutte le occasioni più importanti: le troviamo nel bouquet della sposa, come addobbo principale nelle location in occasione di feste e cerimonie. E' anche il regalo principale che un innamorato dona alla sua amata, in segno di amore e passione. E poi è l'essenza più raffinata che profuma infinite varietà di detergenti, creme per il corpo, profumi... Ma non tutti sanno che le rose riescono ad essere protagoniste anche in cucina. Grazie al loro profumo inconfondibile, è possibile ricavare una delicatissima marmellata ai petali di rose da utilizzare per farcire o decorare i tuoi dolci, rendendoli speciali. Vediamo insieme come preparare questa conserva dolce e profumata, e in che modo è possibile utilizzarla.

[caption id="attachment_10367" align="aligncenter" width="792"]marmellata ai petali di rose Marmellata ai petali di rose, un tocco di eleganza per i tuoi dolci (http://www.blubosa.it)[/caption]

Come preparare una marmellata ai petali di rose


Per preparare una squisita marmellata ai petali di rosa, occorre procurarsi delle rose fresche, appena sbocciate, di colore rosa o rosso e dai petali carnosi e fragranti. E' importante assicurarsi che state utilizzando rose non trattate con prodotti chimici, dannosi per la salute.

Ingredienti:
  • 100 g di petali di rose,

  • 300 g di zucchero,

  • 1 cucchiaio di succo di limone,

  • 300 ml di acqua


Togliere tutti i petali alla rosa e con l'aiuto di una forbice, tagliare la parte bianca del fiore. Immergerli in una ciotola con abbondante acqua in modo da eliminare qualsiasi eventuale traccia di insetti o polvere. Tamponare delicatamente i petali e disporli in una terrina insieme a 125 g di zucchero. Mescolare bene con le mani per far aderire perfettamente lo zucchero su ogni petalo. Coprire con la pellicola e riporre in frigo per almeno 24 ore.

Trascorso il tempo necessario, prendere un pentolino, versare il restante zucchero, il succo di limone e l'acqua. Cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto dalla consistenza di uno sciroppo.

Unire ora il composto di petali di rosa e proseguire la cottura per altri 15 minuti, fino a che la vostra marmellata ai petali di rosa avrà la giusta consistenza.

Versare infine la marmellata calda in vasetti di vetro precedentemente sterilizzati, chiudeteli e capovolgeteli, per favorire la formazione del sottovuoto. Attendere che siano completamente raffreddati prima di girarli nuovamente.

La marmellata ai petali di rose va conservata in un luogo buio ed asciutto e consumata entro 5 giorni dalla preparazione.

Come utilizzare la marmellata ai petali di rose?


La marmellata ai petali di rose può essere utilizzata come una qualsiasi marmellata di frutta. Quindi è ottima per essere spalmata su pane o fette biscottate a colazione o per una merenda leggera, ma è perfetta per farcire biscotti o crostate fatte in casa o come topping sulla vostra torta o cheesecake.

 
Moondo
http://mangiare.moondo.info/marmellata-ai-petali-di-rose-un-tocco-di-eleganza-per-i-tuoi-dolci/

Commenti

Post popolari in questo blog

La casa di Magnum P.I. verrà demolita segnando la fine di un'era

Viaggio in Sardegna, a Cagliari, tra eresie eretici e coscienze sporche

Cara mamma, sai qual è il peso corretto di tuo figlio?